Il nostro confronto delle apparecchiature radio 2018 mette a confronto diversi tipi di apparecchiature. In questo consiglio di acquisto vogliamo anche darvi i criteri di acquisto più importanti per la vostra selezione.

A cosa dovrei prestare attenzione prima di acquistare una radio?

Le singole radio sono progettate in modo diverso nella gamma di frequenza, in modo che siano adatte solo per brevi distanze e siano in grado di superare miglia di distanza in altri momenti. Chiunque abbia deciso di acquistare una radio dovrebbe prima di tutto avere una panoramica delle varie radio disponibili sul mercato. Occorre inoltre tenere conto del fatto che possono verificarsi disturbi in aree residenziali e urbane e in condizioni meteorologiche avverse. Le domande più importanti prima di acquistare una radio sono: dove e per quale scopo dovrebbe essere usata l'apparecchiatura? In particolare, la frequenza di ricezione e il numero di trasmettitori dipendono dall'applicazione desiderata. Tuttavia, questo può essere evitato con un'antenna appropriata..

Panoramica dei diversi tipi di apparecchiature radio

In realtà, tuttavia, gli apparecchi radio del segmento medio-prezzo possono raggiungere al meglio un'autonomia fino a tre chilometri. Quindi ci sono diversi tipi di radio: Apparecchiature radio digitali, apparecchiature radio amatoriali per la radio CB, apparecchiature radio con cuffie, modelli per bambini walkie talkie per il tempo libero o una mini radio quando il risparmio di spazio è fondamentale. In un test radio è anche importante chiedersi quali sono le dimensioni delle diverse radio. Ma non tutte le radio sono uguali e le differenze sono notevoli. Ci sono anche enormi differenze nelle funzioni dei singoli dispositivi. Quando si sceglie il modello giusto, sono quindi importanti le proprietà dei singoli dispositivi e lo scopo per il quale devono essere utilizzati.. Fondamentalmente si distingue tra apparecchi radio in base ai seguenti tipi. I radiotelefoni sono ancora oggi molto popolari. Perché anche se il Walki Talki dovrebbe essere stabile, non dovrebbe occupare troppo spazio. Un Walki Talki Talki per adulti dovrebbe avere una lunghezza massima di 16 centimetri, un Walky Talky per bambini dovrebbe essere corrispondentemente più piccolo. Anche con dispositivi semplici come la radio per bambini, la portata dovrebbe essere fino a dieci chilometri.

Questi sono i criteri più importanti per la vostra decisione di acquisto

Per l'alimentazione di radio CB mobili o radio PMR, è possibile scegliere tra batterie o un pacco batterie ricaricabili integrato. I piccoli apparecchi sono alti solo 15 cm circa e quindi ideali per questi scopi. In questo caso, le batterie hanno grandi vantaggi che si possono sostituire facilmente. Soprattutto se si desidera portare il dispositivo con sé nello zaino durante un'escursione, non dovrebbe essere troppo grande. Dopo tutto, è essenziale che si possa sentire la persona con cui si sta parlando bene a una distanza leggermente maggiore. Alcuni chilometri di solito non sono un problema. Apparecchi radio che possono trasmettere 20 km sono ancora più rari. Alcune radio pesano più di 200 grammi. Tali relazioni di esperienza o valutazioni forniscono informazioni sull'effettiva portata. Non troverete un test walkie-talkie su Internet che non confronta la gamma di radio diverse. Di seguito è descritto ciò a cui bisogna prestare attenzione quando si acquista una radio.. Una chiamata di gruppo, come quella della radio Motorola TLKR T80 Extreme, può essere utile anche per eventi o in ufficio. Anche in una foresta la gamma può essere più bassa. Da un lato, dovrebbero essere inclusi gli accessori radio più necessari, ad esempio una borsa radio, il pacco batterie, un caricabatterie e forse anche un auricolare.

Quali sono le categorie di radio?

La grande differenza rispetto ai modelli del nostro confronto Walkie Talkie Talkie è la funzione di attivazione vocale, che è molto più fine con baby monitor e spesso regolabile in volume. I dispositivi di questo periodo non potevano ancora essere descritti come mobili, anche se potevano essere installati su macchine diverse. Questi esemplari portano questo nome a causa delle loro piccole dimensioni. Anche i baby monitor sono radio. Come suggerisce il nome, queste radio sono unità relativamente piccole con una potenza di trasmissione limitata, ma estremamente accessibili. La categoria delle radio portatili comprende anche le radio per bambini.. Importanti produttori sono Stabo e Motorola. Per saperne di più su questo argomento, consulta il nostro Confronto Babyphone. Nel nostro confronto delle apparecchiature radio 2018, ci occupiamo quindi esclusivamente di questi apparecchi. Con le radio normali, il livello minimo è molto più basso, quindi non tutti i movimenti del bambino possono essere ascoltati. Sono per lo più dispositivi più professionali e si trovano in regioni con prezzi più alti.. Le radio per moto sono una caratteristica speciale tra le radio. Di norma, le radio delle stazioni radio sono caratterizzate da una portata notevolmente superiore, ma la loro mobilità è limitata. Consigliamo quindi di utilizzare baby monitor espliciti per i più piccoli, che spesso sono già disponibili con una fotocamera. La radio portatile è il tipo di radio più comune. Motorola costruisce dispositivi di prezzo medio-alto. Le radio Stabo si collocano nel segmento di prezzo superiore.

Tipi di apparecchiature radio

Ma ne fanno parte anche apparecchi di misura come trasmettitori di misura e frequenzimetri, apparecchi GPS e radar. Si distingue tra radio portatili, radio mobili e fisse.


Consulente radio

Un dispositivo radio è una stazione radio alimentata da energia elettrica che consente la comunicazione senza fili. Grazie all'ulteriore sviluppo sistematico della tecnologia radio, è stata possibile una rivoluzione nel campo delle apparecchiature radio. Con l'invenzione del transistor e lo sviluppo della tecnologia dei semiconduttori alla fine degli anni '40, è stato possibile produrre radio mobili. Fino al 1930, le radio erano disponibili solo come apparecchi fissi. La tecnologia radio, con la quale le onde elettromagnetiche potevano essere trasmesse a breve distanza, fu scoperta da Heinrich Hertz nel 1888 e con il primo telegrafo senza fili, costruito dall'italiano Marconi nel 1897, iniziò il trionfo della tecnologia radio nel mondo. Solo con l'innovazione tecnica dell'industria della difesa le radio sono diventate sempre più piccole grazie al design modulare. La varietà di modelli radio disponibili sul mercato ne è la prova.

I produttori di radio più popolari

I produttori più noti sono i seguenti: C'è un gran numero di produttori che producono radio in vari modelli e gli accessori per le apparecchiature radio appropriate.

Come funzionano le radio

Le apparecchiature radio consentono la comunicazione senza fili utilizzando la tecnologia radio. La portata di una radio CB può essere ulteriormente aumentata con un'antenna. Si tratta per lo più di sistemi autocostruiti da radioamatori. I walkie-talkie-talkie sono alimentati da batterie ricaricabili e sono spesso venduti in un apparecchio radio. Poiché le radio sono abbastanza maneggevoli, possono essere portate con sé meravigliosamente e utilizzate come radio da esterno. I due dispositivi sono quindi collegati direttamente tra loro durante una conversazione.. Le radio PMR possono utilizzare un massimo di otto canali, mentre le radio CB possono utilizzare 80 canali in Germania e 40 in Europa. Quando due radio portatili comunicano tra loro, questo funziona attraverso le applicazioni radio di tutti, cioè tecnologie radio che possono essere utilizzate da tutti. Dopo tutto, la comunicazione funziona solo se ogni partecipante ha un dispositivo. Tutti possono ascoltarli. A differenza delle radio per bambini, le walkie-talkie-talkie per adulti possono avere una portata maggiore.. Si tratta ad esempio della radio PMR (PMR=R=Radio mobile privato) o della radio CB (CB=Banda Radio di Citzen). Tuttavia, chi desidera trasmettere ha bisogno di una licenza dell'Agenzia federale delle reti, che viene rilasciata solo dopo il superamento di un esame. Le pratiche radio PMR o CB non devono essere confuse con le radio amatoriali. Non c'è bisogno di un albero in mezzo, non è necessario un contratto di telefonia mobile per comunicare con un telefono cellulare e l'uso è completamente gratuito.

Vantaggi e svantaggi delle diverse radio

La tabella che segue mostra quali sono. Allora dovreste informarvi prima di tutto estesamente e non prendere d'assalto immediatamente il prossimo commercio specializzato. La scelta di un dispositivo non è la soluzione giusta perché ogni modello ha i suoi vantaggi e le sue debolezze. Vuoi comprare una radio portatile?

Queste frequenze coprono le diverse tecnologie radio

Devi soddisfare determinati requisiti per questo. Come persona privata non è consentito l'uso di tutte le frequenze. In particolare con i veri e propri apparecchi radioamatoriali, in nessun caso qualcuno dovrebbe semplicemente diffondere la radio nel mondo. Alcune frequenze sono riservate, ad esempio, alla polizia o al traffico aereo. In nessun caso, ad esempio, lei, in quanto persona privata, deve interferire con le apparecchiature radio dei vigili del fuoco. Inoltre, i radioamatori devono rispettare le norme che assegnano le gamme di frequenza tra l'altro.. Fondamentalmente, solo le gamme di frequenza legali utilizzano i seguenti dispositivi: a seconda del tipo di servizio radio, potrebbe essere necessaria una licenza di trasmissione.

Oltre alla loro funzione di bagnino, i walkie talkie sono adatti anche per la comunicazione professionale in cantiere e per l'intrattenimento divertente per i più piccoli a casa. Il vantaggio speciale qui è l'uso gratuito. Con una radio può anche essere a pochi chilometri tra te e il tuo accompagnatore. Le foreste tedesche possono anche essere un luogo pericoloso - se non le conoscete bene. E' quindi sempre una buona idea avere una guida esperta con voi per le escursioni più lunghe. Una radio è indispensabile per gli appassionati di outdoor.. In aree pericolose, su sentieri sconosciuti o in tour sugli sci, potete essere un vero salvagente in situazioni di emergenza.