Domanda di conclusione provvisoria:

Quando viene utilizzato su pavimenti sensibili, l'effetto del vapore caldo dovrebbe essere testato in anticipo. Conclusione intermedia: tutti i prodotti sottoposti al test rimuovono in modo affidabile le macchie più ostinate. Un serbatoio con una capacità massima di riempimento di 350 millilitri è sufficiente per 50 m². Un riempimento di questo serbatoio è sufficiente per pulire un'area di circa 90 m². Se la scopa a vapore danneggia il pavimento, è meglio pulirlo a mano. Il vincitore di un test di scopa a vapore ha il serbatoio più grande possibile (500 ml - 600 ml), in modo che l'apparecchio possa pulire la più grande area possibile con un solo riempimento d'acqua..

Criteri di acquisto di una scopa a vapore

Il serbatoio dell'acqua di una scopa a vapore ha normalmente una capacità da 400 a 800 millilitri. Assicurarsi che il serbatoio dell'acqua sia rimovibile, in quanto sarà più facile da riempire. L'erogazione di vapore può essere regolata premendo un pulsante. Con un serbatoio dell'acqua più grande, è possibile utilizzare la scopa a vapore più a lungo senza doversi rabboccare d'acqua. Assicurarsi che il pulsante possa essere bloccato in modo da non doverlo premere più volte.

Come funziona la scopa a vapore

In questo modo si crea il vapore e allo stesso tempo si crea una pressione sufficiente per spruzzare il vapore sulla superficie da pulire. Che si tratti di una scopa a vapore senza cavo o di una scopa a vapore con aspirapolvere, gli aspirapolvere a vapore sono l'ideale per far brillare i pavimenti duri o i tappeti nel loro antico splendore. Con l'aiuto di un pulitore a vapore, la fastidiosa pulizia è una cosa del passato, perché il vapore penetra in quasi tutti i pori e dissolve anche lo sporco più ostinato. Dal nostro confronto con i pulitori a vapore risulta chiaro che la gamma di scope a vapore è molto ampia e che ci sono numerose caratteristiche dell'attrezzatura. L'aspetto di una scopa a vapore è molto simile a quello di un aspirapolvere convenzionale. Mentre un aspirapolvere rimuove lo sporco e la polvere dal pavimento e dalla moquette, una scopa a vapore pulisce i pavimenti duri, i pavimenti in laminato o in legno duro sigillati con vapore caldo. L'apparecchio è dotato di un contenitore chiuso in cui l'acqua viene portata ad ebollizione ben oltre i 100 gradi Celsius.

Acquista pulitore a vapore

Dovrebbe essere possibile bloccare il pulsante di regolazione in modo da non doverlo premere sempre. Assicurarsi che l'uscita del vapore possa essere regolata. Il pulsante regola la produzione di vapore per diversi tipi di pavimenti, ma può anche fornire una potente spinta di vapore per le macchie più ostinate. Il serbatoio dell'acqua di una scopa ha di solito una capacità da 400 a 800 millilitri. L'esperienza con le scope a vapore ha dimostrato che è più facile riempire il serbatoio dell'acqua quando è rimovibile. Qui vale la pena di fare un confronto con una scopa a vapore, poi con un serbatoio dell'acqua più grande si può lavorare più a lungo con l'apparecchio senza dover riempire l'acqua e aspettare che si riscaldi.. Le dimensioni del serbatoio dell'acqua gioca un ruolo importante quando si acquista un dispositivo di pulizia a vapore.

Prova di scopa a vapore 2018 - Ecco come l'abbiamo testato

Nel nostro test abbiamo testato i vari tipi di apparecchiature per la loro applicazione, manipolazione e lavorazione. Il panno assorbe lo sporco e lascia un pavimento pulito. Pertanto, ci sono prodotti che funzionano in modo simile - le scope a vapore. I pulitori a vapore sono molto popolari per la pulizia della casa perché possono pulire l'appartamento con poco sforzo. Questo rimuove delicatamente le macchie e lo sporco profondo. Tra i fattori importanti vi sono le prestazioni di pulizia, la facilità d'uso e una gamma completa di accessori.. Gli stracci a vapore riscaldano l'acqua ed espellono il vapore caldo ad alta pressione. Tuttavia, questi dispositivi sono ingombranti e rumorosi.

Il test comparativo attuale per i pulitori a vapore

È dotato di una testa flessibile per la pulizia dei pavimenti, che gli permette di pulire facilmente anche le zone difficili e gli angoli. Il controllo del vapore può essere regolato direttamente sull'impugnatura in modo da poterlo adattare alla rispettiva superficie. Il pulitore a vapore Vileda ha vinto il premio. Per quanto riguarda la movimentazione e il volume del serbatoio è simile al vincitore del nostro confronto con le scope a vapore. Anche in questo caso il vapore può essere regolato individualmente, garantendo così un elevato grado di flessibilità. Nel nostro confronto con la scopa a vapore abbiamo esaminato cinque modelli diversi per quanto riguarda il volume del serbatoio, il tempo di riscaldamento, le attrezzature e la movimentazione. L'idropulitrice Bissel è riuscita a convincere sotto tutti gli aspetti.

Panoramica dei diversi tipi di pulitori a vapore

Le scope a vapore sono tra i pulitori a vapore. Accanto alle scope a vapore ci sono altre macchine per la pulizia a vapore. Pertanto, vorremmo introdurre la scopa a vapore e le altre varianti più in dettaglio qui di seguito.

Che aspetto ha una scopa a vapore / mop a vapore e come funziona?

Con lo sviluppo di una tensione di vapore calda ed elevata, i detergenti integrati possono attaccare le vie respiratorie e causare problemi di salute. Per utilizzare una scopa a vapore, il contenitore che contiene è riempito d'acqua. L'aspetto della scopa a vapore è molto diverso. Nel suo carisma, la scopa a vapore assomiglia ad una combinazione di mob e scopa. Con questo dispositivo di pulizia non è necessario premere sul pavimento, ma si può fare affidamento sul vapore espulso rapidamente e ottenere un risultato pulito semplicemente pulendo leggermente il pavimento. Si dovrebbe astenersi dall'aggiungere detergenti e scoprirlo nelle istruzioni per l'uso del produttore.. Tuttavia, l'alta pressione è anche un vantaggio che rende il pavimento veramente pulito e rimuove anche lo sporco grossolano. Il serbatoio dell'acqua appare nel corpo più grande, che si trova direttamente sopra la superficie spazzante e pulente. Alcuni produttori hanno incluso nei loro accessori che la scopa a vapore è dotata di un piccolo aspirapolvere a vapore e può quindi essere utilizzata anche per finestre o fughe in piastrelle, così come per superfici piccole e difficili da raggiungere. Diverse macchie e superfici usurate su pavimenti o piastrelle possono essere facilmente pulite con una scopa a vapore e non richiedono alcuno sforzo.

Elaborazione a conclusione intermedia e accessori:

Conclusione provvisoria: se si desidera fare il più possibile la pulizia della casa con la scopa a vapore, è necessario assicurarsi che possa essere utilizzato anche come pulitore a vapore manuale. Con gli accessori supplementari, la scopa a vapore può anche pulire finestre e mobili imbottiti. Se il materiale della scopa a vapore appare inferiore, non fa una buona impressione nell'appartamento. I prodotti di alta qualità hanno un aspetto migliore e vengono lavorati meglio.

Applicazione della scopa a vapore: i serbatoi d'acqua devono contenere almeno 200 ml.

Tutti gli apparecchi, anche le economiche scope a vapore, hanno rimosso bene le macchie. Se la scopa a vapore non viene utilizzata per diverse settimane o mesi, il vapore acqueo può essere marrone la prossima volta che viene utilizzata. Le macchie possono svilupparsi rapidamente in cucina. In particolare, liquidi come il caffè o le salse possono fuoriuscire sul pavimento senza essere notati. Se avete un pavimento in legno e volete comprare una scopa a vapore, assicuratevi che l'intensità del vapore possa essere regolata. Nel test, i dispositivi possono essere utilizzati per un tempo compreso tra i 20 e i 30 minuti al massimo livello di vapore.. Se il pavimento è danneggiato dal vapore caldo, è meglio pulirlo a mano. I seguenti vantaggi e svantaggi risultano per le scope a vapore rispetto ai tergicristalli manuali: Altri pavimenti non sono particolarmente sensibili, quindi l'uso di una scopa a vapore non è un problema. Sono state pulite superfici comprese tra 40 m² e 80 m². Se il pulitore a vapore viene utilizzato su piastrelle, assicurarsi che venga rimosso anche lo sporco nelle fughe. Tuttavia, abbiamo scoperto che i modelli che non regolano il vapore possono asciugare troppo bagnato. Non abbiamo potuto confermarlo nel nostro test. I panni in microfibra di alcuni dispositivi non raggiungono le articolazioni per assorbire lo sporco.

Diversi tipi di attrezzature per la pulizia a vapore

Un aspirapolvere a vapore per pavimenti si basa su un aspirapolvere convenzionale. Questo dispositivo è adatto per grandi superfici in quanto ha un serbatoio dell'acqua relativamente grande. Un aspirapolvere a vapore può aspirare e pulire con il vapore. Lo sporco assorbito e il liquido necessario per la pulizia sono legati da un filtro dell'acqua e possono essere smaltiti nella toilette. E' adatto anche per la terrazza e per l'auto. Così avete due dispositivi in uno.. Possono essere utilizzati molto rapidamente e sono adatti per una piccola pulizia intermedia o per rimuovere lo sporco da angoli e giunti. È adatto per la pulizia della cucina e può essere utilizzato anche per la pulizia dei vetri con gli appositi ugelli. L'alloggiamento viene tirato indietro quando si lavora con l'apparecchio. Il vapore viene convogliato attraverso il tubo flessibile e il tubo verso la spazzola di pulizia. Il serbatoio dell'acqua si trova in un alloggiamento simile ad un aspirapolvere al quale sono collegati un tubo flessibile, un tubo e la spazzola di pulizia. I pulitori a vapore a mano sono molto pratici e leggeri. Spesso funzionano con una batteria ricaricabile. La stazione di ricarica può essere montata a parete e l'apparecchio può essere caricato e conservato per risparmiare spazio. A volte sono accessori per i grandi modelli.

L'utensile per la pulizia semplice facilita la pulizia di diversi tipi di pavimenti. Nel design, i mop a vapore assomigliano ad una normale scopa. In contrasto con questo, tuttavia, hanno un serbatoio dell'acqua e un sistema di riscaldamento. Il processo di pulizia funziona esclusivamente con vapore caldo - non vengono utilizzati detergenti chimici. Approfittate di un metodo di pulizia rispettoso dell'ambiente e dei materiali. In molte famiglie i proprietari non vogliono più perdere la scopa a vapore..

Ad esempio, i test con i mop a vapore confrontano le varianti 2018 con la batteria o il cavo. Per trovare l'apparecchio migliore per voi, potete informarvi nel nostro seguente confronto con la scopa a vapore. Se si desidera acquistare una nuova scopa a vapore, è possibile scegliere tra diverse versioni. Alcuni modelli possono essere utilizzati solo per la pulizia dei pavimenti, altri consentono una facile pulizia di finestre e altre superfici.


Per che tipo di lavoro usi una scopa a vapore?

Con un po' di abilità e la giusta torsione, può essere utilizzato anche per pulire i rivestimenti. Un unico trattamento con il mop a vapore è sufficiente per la pulizia con lo sporco normale, senza la necessità di molta forza come con la pulitura. Superfici lisce come piastrelle, laminato e parquet stabile, nonché il pavimento in pietra possono essere puliti con una scopa a vapore. È possibile utilizzare il mop a vapore in qualsiasi luogo dove altrimenti si potrebbe spazzare o strofinare. In caso di sporco grossolano, può essere necessaria una pre-pulizia e una post-pulizia se lo sporco sul supporto è già incrostato. Poiché il mop a vapore ha uno stile lungo e immobile, è più adatto a lavorare sul pavimento..

Quali accessori sono disponibili per i pulitori a vapore?

Particolarmente ampia è la scelta dei nostri preferiti dai pulitori a vapore Kärcher. Ad esso corrispondono, tra le altre cose: L'ugello per pavimenti fa parte dell'equipaggiamento di base di ogni idropulitrice a vapore ed è normalmente incluso nella fornitura. B. per rimuovere il calcare da finestre, ferramenta o pavimenti in legno. Al di là di questo ci sono comunque ancora innumerevoli altri saggi - z.

Come funziona un pulitore a vapore

Per il laminato e il parquet è necessario assicurarsi che i pavimenti siano sigillati, altrimenti il vapore può penetrare nelle fessure e causare il rigonfiamento dei pavimenti. Si trova nello stelo e trasforma l'acqua in vapore riscaldandola. Questo crea vapore acqueo e una pressione sufficiente a dirigere il vapore acqueo attraverso lo stelo verso l'ugello a pedale. Altrimenti c'è il rischio che il legno si gonfi e si deformi a causa del vapore acqueo. Lo sporco viene efficacemente ammorbidito e gli acari sono resi innocui. Lo sporco ammorbidito viene assorbito dal panno in microfibra nella stessa operazione. Se il pavimento è sigillato, la pulizia con il vapore non è un problema. Tuttavia, l'acqua rimanente dovrebbe essere ripulita dopo la pulizia. La scopa è molto adatta per la pulizia di pavimenti duri. Anche per i pavimenti sigillati si dovrebbe impostare la più bassa produzione di vapore. Le unità sono ideali per la pulizia di piastrelle, linoleum, PVC, tappeti e anche di pavimenti sensibili come il marmo. Il vapore viene generato nelle unità tramite un riscaldatore a flusso continuo. L'acqua viene riscaldata a 100 gradi Celsius. Possono essere utilizzati solo su pavimenti in legno, parquet e laminato se sigillati.

Diversi produttori producono potenti scope a vapore

Tra i produttori ben noti dei dispositivi appartengono: Suggerimento: se si desidera risparmiare quando si acquista una scopa a vapore, si può anche cercare un modello usato. Questi possono essere trovati, ad esempio, su Internet in condizioni a volte molto buone. Quando si acquista un mop a vapore, si ha una scelta tra diverse marche tra cui scegliere.

Esistono quattro tipi di pulitori a vapore

Di conseguenza, è anche possibile utilizzarlo come tale. Anche in questo caso dipende dalla rispettiva situazione iniziale. Questa operazione è particolarmente delicata durante la pulizia. Rispetto ai pulitori a vapore, è associato a costi inferiori. La maggior parte dei mop a vapore offre prestazioni elevate. Come il mop a vapore, è molto costoso.. In alternativa, contattare il produttore del modello selezionato per conoscere i campi di applicazione. Assomiglia a una scopa, ma ha un serbatoio d'acqua sul manico. Tuttavia, è necessario prestare attenzione ad un buon rapporto prezzo/prestazioni. Mentre la scopa a vapore è adatta per piastrelle e laminati, il pulitore a vapore può essere utilizzato all'esterno. Nei test seri con i mop a vapore imparerete che anche le scope a vapore hanno aspetti negativi.. D'altra parte, brillano grazie alla loro flessibile applicabilità. Ad esempio, è possibile utilizzare l'elettrodomestico per pulire il patio. Dal momento che non è necessario asciugarsi in seguito, si beneficia di una pulizia delicata e priva di residui. Le unità combinate possono essere utilizzate su superfici diverse. Dopo tutto, le diverse versioni non sono adatte a tutte le applicazioni.. Solo l'acqua e il vapore garantiscono pavimenti puliti. Per pulire superfici molto piccole, i test della scopa a vapore consigliano un pulitore a vapore manuale. Inoltre, il dispositivo consente di raggiungere luoghi difficili da raggiungere.

Possibili applicazioni di un pulitore a vapore

Questo include: Come dimostra il nostro confronto con la scopa a vapore, alcuni accessori sono necessari per lavori di pulizia speciali. Diversi test di pulizia a vapore effettuati da esperti dimostrano che la scopa a vapore può essere utilizzata in diversi settori della pulizia. A seconda del produttore e del modello, diversi accessori sono già inclusi nella fornitura o possono essere acquistati come optional. La funzione principale è quella di pulire le superfici, specialmente i pavimenti, in modo igienico. Grazie al gran numero di accessori, l'idropulitrice a vapore può essere utilizzata singolarmente.

Vantaggi e svantaggi dei pulitori a vapore

Scopa a vapore Vantaggi dei pulitori a vapore o delle scope a vapore Svantaggi dei pulitori a vapore o perché non tutti i substrati sono adatti in modo ottimale per la pulizia a vapore. Anche con pulitori a vapore di alta qualità ci sono alcuni punti di forza e di debolezza che si dovrebbe considerare prima dell'acquisto.

Come funziona un pulitore a vapore?

Ogni pulitore a vapore contiene un elemento riscaldante che trasforma l'acqua precedentemente riempita in vapore caldo bollente. Con apparecchi di alta qualità, i panni per le pulizie possono essere puliti in lavatrice a 60°C. Tuttavia, alcuni modelli economici offrono solo panni usa e getta, causando così elevati costi di follow-up. A differenza dei pulitori a vapore, che aspirano direttamente lo sporco disciolto, i pulitori a vapore raccolgono le particelle attraverso un panno di pulizia. Il vapore viene poi spinto verso l'esterno ad alta pressione attraverso un ugello, ammorbidendo le impurità.

Differenza tra pulitore a vapore, scopa a vapore e mop a vapore

I mop a vapore non raggiungono una superficie di uscita così ampia e una pressione del vapore più bassa come i classici pulitori a vapore. Infine, con la spazzola a vapore, l'intero apparecchio è tenuto in mano, mentre le tradizionali idropulitrici a vapore stanno sul pavimento e vengono automaticamente tirate avanti quando si usa la pistola a vapore. mop a vapore) sono di solito relativamente bassi in termini di prezzo, leggeri e flessibili, facili da usare in spazi ristretti (ad es. sotto i mobili). Una scopa a vapore (o mop a vapore) è fondamentalmente un pulitore a vapore di un design speciale. In sintesi: I vantaggi di una scopa a vapore (o ) Un chiaro svantaggio, tuttavia, è che le scope a vapore o, nella maggior parte dei casi, un serbatoio dell'acqua molto più piccolo è installato nelle scope a vapore rispetto ai classici pulitori a vapore per mantenere basso il peso dell'apparecchio e facilitarne la manipolazione. Una caratteristica tipica delle scope a vapore è l'impugnatura allungata, che assomiglia ad un classico aspirapolvere a batteria e ha lo scopo di rendere possibile il lavoro a distanza.

Decalcificare la macchina

Alcuni dispositivi hanno una funzione autopulente. Seguire semplicemente le istruzioni per il decalcificante stesso e le istruzioni del produttore. L'unità deve essere decalcificata regolarmente ogni quattro settimane. Per decalcificare la macchina, è possibile aggiungere aceto alla macchina e lasciarla funzionare per 24 ore. Quindi risciacquare l'apparecchio con acqua pulita ed è di nuovo pronto per l'uso. Tuttavia, sono molto costosi.. Naturalmente, è anche possibile ricorrere a decalcificanti disponibili in commercio.

I più popolari produttori di scopa a vapore

Se si desidera acquistare una scopa a vapore, è possibile trovare una vasta gamma. Oltre a Clean Maxx, Silvercrest e Vileda ci sono molti altri produttori famosi. Altri produttori di scope a vapore sono i seguenti marchi: le scope a vapore Kärcher e le scope a vapore Quigg sono ben note. La scelta va dalla scopa a vapore Clean Maxx Clean Maxx 3 in 1 alla scopa a vapore Silvercrest 2 in 1 da Lidl alla scopa a vapore Vileda senza cavo.

Cose da sapere su una scopa a vapore

Questo si trova normalmente nello stelo della scopa a vapore. Oltre alla scopa a vapore, ci sono anche apparecchi che assomigliano ad un aspirapolvere. Con questo pulitore a vapore è possibile pulire grandi superfici. Questo rende la scopa a vapore particolarmente flessibile e può essere utilizzata anche per pulire angoli e sotto i mobili. Il vapore caldo rende anche la maggior parte dei batteri innocui. La parte di scopa della scopa a vapore è di solito attaccata al manico con un giunto sferico. Senza il panno in microfibra, è possibile utilizzare l'unità come aspirapolvere.. Può essere utilizzato rapidamente ed è adatto per rimuovere lo sporco da angoli e giunti. Può essere utilizzato anche per pulire la cucina e, con gli ugelli giusti, come lavavetri. Un aspirapolvere a vapore combina le funzioni di un aspirapolvere con quelle di un aspirapolvere a vapore. Sopra questo ugello si trova la copertura in microfibra dell'intonaco, che distribuisce il vapore sul pavimento. In una scopa a vapore c'è un riscaldatore a flusso continuo per il riscaldamento dell'acqua.. Anche lo sporco più ostinato si scioglie e viene assorbito dal panno in microfibra. Lo sporco assorbito e l'acqua necessaria per la pulizia vengono raccolti in un filtro dell'acqua e possono essere smaltiti. Non hai bisogno di detergenti nella scopa a vapore.