Panoramica dei diversi tipi di riscaldamento elettrico

Infine, di seguito si descrivono in dettaglio gli impianti di riscaldamento diretto e gli impianti di riscaldamento ad accumulo. Questi possono essere suddivisi in riscaldamento diretto e riscaldamento ad accumulo. Se siete alla ricerca di un riscaldatore elettrico, troverete molte versioni diverse.

Il risultato è una sorta di scudo termico protettivo che fornisce un calore confortevole. Il nostro confronto con i termoconvettori 2018 mostra che non tutti gli impianti di riscaldamento a convettori sono ideali per ogni ambiente. Se si desidera acquistare un radiatore a convettore di questo tipo, si consiglia di leggere attentamente questo consiglio di acquisto. Tuttavia, un convettore aspira quest'aria fredda e la riscalda.

Termoventilatori: le più importanti categorie di apparecchi e le istruzioni per l'uso

Spesso li si vedete in padiglioni, padiglioni o anche nei bagni delle case che sono in fase di ristrutturazione. Il ventilatore integrato è necessario per distribuire l'aria riscaldata. Succhia anche l'aria fredda e la riscalda all'interno del riscaldatore. Per l'uso è necessaria solo una normale presa a 230 volt. Grazie alla struttura leggera e molto piccola, l'uso mobile non è un problema. I riscaldatori funzionano esclusivamente con l'elettricità.. Questi riscaldatori radianti sono particolarmente utili per l'uso all'esterno perché permettono di riscaldare una piccola area in modo mirato. Il riscaldatore elettrico del ventilatore può essere collegato ad una normale presa di destinazione, in modo da essere di nuovo molto flessibile per quanto riguarda il luogo di utilizzo. I vantaggi e gli svantaggi dei termoventilatori devono essere illustrati ancora una volta in modo chiaro: Se non si desidera utilizzare un riscaldatore a ventola, ma si ha comunque bisogno di un riscaldatore portatile, il riscaldatore radiante è una possibile alternativa. Con questo collegamento di potenza, il termoventilatore raggiunge di solito una potenza di 2000 watt, che è sufficiente per un ambiente di medie dimensioni. I termoventilatori possono essere utilizzati in molti modi diversi.

Un interruttore antigelo integrato

In questo caso, l'uso non è più possibile. Negli impianti di riscaldamento che non hanno un tipo di protezione antigelo, si verificano zone congelate. La variante con componenti elettronici deve naturalmente essere protetta. Tali sostanze possono naturalmente congelare e poi distruggere i componenti. Un interruttore antigelo è molto importante, specialmente per un termoventilatore. Alcuni termoventilatori non funzionano esclusivamente con l'elettricità.. Poi ci sono costi elevati per l'utente. Nel peggiore dei casi, i tubi devono essere sostituiti. La protezione antigelo è molto più utile se c'è un liquido all'interno. Al suo interno c'è un gas liquido o un carburante.

Le proprietà positive del riscaldamento ad onda di calore

Il riscaldamento a raggi infrarossi ad onda di calore è qui una buona alternativa. Il riscaldamento ad onda di calore, noto anche come riscaldamento ad infrarossi, è un'alternativa sottile e a risparmio energetico alle forme convenzionali di riscaldamento. Chi è alla ricerca di nuovi radiatori spesso si chiede quale tipo di riscaldamento sia più adatto alla propria casa. Cosa c'è di speciale nei riscaldatori ad onda di calore e a cosa dovete prestare attenzione quando acquistate un riscaldatore ad onda di calore, vi diciamo nella nostra grande guida. Ci sono diversi motivi per cui, oltre al riscaldamento a gas o a gasolio, è necessario utilizzare radiatori supplementari.

La funzione

Un grande vantaggio è che i riscaldatori a infrarossi non asciugano l'aria ambiente. Il riscaldamento a raggi infrarossi rientra nella categoria del riscaldamento elettrico in quanto viene alimentato con elettricità tramite cavi e spine di sicurezza. Mentre un termoconvettore riscalda l'aria ambiente, il riscaldamento a infrarossi emette il calore agli oggetti circostanti, che immagazzinano il calore. I riscaldatori a infrarossi sono spesso noti anche come riscaldatori ad onda di calore. Questi possono includere persone, mobili e animali. Se si desidera riscaldare a basso costo con l'elettricità, allora un riscaldamento ad onda di calore è un buon metodo per esso.. Per questo motivo sono sempre più utilizzati negli uffici. Non appena l'elettricità colpisce questo componente, l'energia viene convertita in calore. Hai un componente che emette onde infrarosse. Questo rende il riscaldamento a infrarossi particolarmente utile in ambienti piccoli e fortemente arredati, mentre il calore è quasi assente in ambienti grandi e vuoti. Con diversi riscaldatori a infrarossi, anche i grandi ambienti possono essere riscaldati molto bene, rendendo i riscaldatori a infrarossi una buona alternativa ai riscaldatori convenzionali.

Livelli di potenza multipli

Questo è molto conveniente perché l'acquirente può scegliere la temperatura che gli si addice meglio. Con quello piu' alto, e' il contrario. Va tuttavia menzionato un piccolo punto negativo. Se un dispositivo ha diversi livelli di temperatura o potenza, di solito ci sono due livelli di potenza. Molti termoventilatori possono funzionare con diversi livelli di potenza. Questo è particolarmente silenzioso, ma non è anche così produttivo.. Inoltre, c'è spesso un livello di silenzio. Il livello di potenza inferiore genera sempre livelli di rumore molto più bassi. Ciò influisce sul volume a diversi livelli di potenza.

FAQ sui termoventilatori

Se il riscaldatore della ventola puzza, controllare prima che la ventola ruoti correttamente. Un normale panno antipolvere è di solito sufficiente per pulire un termoventilatore. I cavi in un campeggio sono spesso troppo deboli per coprire requisiti di potenza molto elevati, il che può causare l'esaurimento dei fusibili. Di solito l'odore sgradevole è associato ad un'alimentazione d'aria troppo bassa. In caso di campeggio in roulotte, si dovrebbe scegliere un termoventilatore per l'auto/caravan a basso consumo energetico. Questo può essere tirato sopra l'alloggiamento e la ventola interna (in alcuni modelli la griglia può essere rimossa).. Scegliere quindi un modello da 500 watt a risparmio energetico. Questo è un buon metodo per riscaldare piccole aree in un tempo molto breve, ma un radiatore non è di solito un'alternativa al termoventilatore in ambienti di grandi dimensioni. Un radiatore/radiatore dell'olio riscalda l'aria mediante radiazione infrarossa. Pertanto, è necessario assicurarsi che il ventilatore sia in una posizione ben ventilata. Non pulire in nessun caso l'apparecchio con un panno o una spugna umida, poiché ciò potrebbe causare cortocircuiti. In questo caso, pulire accuratamente l'unità dall'interno.

Veloce e pratico ma con consumi elevati

L'aria fredda viene così riscaldata e poi espulsa nuovamente dal riscaldatore. Il dispositivo fornisce calore veloce e può essere posizionato in modo flessibile, a seconda del tipo. Un riscaldatore a ventola, un riscaldatore radiante o un riscaldatore a infrarossi, invece, funzionano anche con calore radiante. Si dovrebbe tenerlo presente quando si acquista un radiatore di questo tipo. Il flusso d'aria, anche quando è caldo, può anche disturbare e un convettore con ventilatore può essere rapidamente percepito come troppo forte. Una differenza tra radiatore e convettore è in ogni caso che il radiatore normale impiega più tempo per riscaldarsi, ma si riscalda anche per un periodo di tempo più lungo.. I convettori riscaldano l'ambiente attraverso la circolazione dell'aria. Entrambi sono riscaldatori elettrici. Questi sono riscaldati con acqua calda o con l'elettricità. Succhiano l'aria fredda che affonda dalla superficie della finestra al pavimento. Anche i convettori sollevano polvere e quindi non sono completamente consigliati per chi soffre di allergie.. I convettori spesso si trovano vicino alla finestra perché è qui che possono svolgere al meglio il loro lavoro. Tuttavia, quasi tutti i riscaldatori elettrici hanno un consumo di energia da non sottovalutare. Il grande vantaggio del riscaldamento a convettori è la sua velocità e flessibilità. Convezione significa qualcosa come il trasporto del flusso.

Inserire la bombola del gas nell'apparecchio.

I riscaldatori a gas senza spazio di stoccaggio integrato per una bombola di gas richiedono solitamente un collegamento a un serbatoio a gas. Inoltre, è necessario assicurarsi che l'apparecchio sia conforme alle norme per l'installazione in un'area abitativa, altrimenti il riscaldatore può essere utilizzato solo in garage, veicoli da cantiere, giardini d'inverno o simili. Si consiglia una stufa a gas con spazio di parcheggio integrato per la bombola a gas. Soprattutto in piccole case e in roulotte o camper si deve pensare al risparmio di spazio. La bombola del gas non sta in piedi senza protezione nel locale. Per l'installazione di un tale dispositivo è importante collegare tra bombola e dispositivo un doppio regolatore di pressione del gas con doppia protezione da sovrapressione. Inoltre, i riscaldatori a gas con spazio di stoccaggio chiuso non solo fanno risparmiare spazio, ma impediscono anche che la bombola del gas venga accidentalmente rovesciata o inciampando sul tubo del gas. Questi riscaldatori sono piuttosto stazionari e spesso possono essere appesi alla parete.

Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di riscaldamento elettrico

Prima di acquistare un riscaldatore elettrico, è meglio considerare i diversi tipi di riscaldamento elettrico. I sistemi di riscaldamento elettrico possono essere fondamentalmente divisi in due tipi: Riscaldamento diretto e riscaldamento ad accumulo. Entrambe le specie presentano vantaggi e svantaggi.


Accendere il riscaldamento senza corrente5. Spegnimento automatico grazie alla protezione da carenza di ossigeno6. Mobile grazie alle ruote

Se si desidera installare il riscaldamento come richiesto, è necessario utilizzare un sistema di riscaldamento a gas con ruote che possono essere montate liberamente. Con l'aiuto del dispositivo di sicurezza contro la carenza di ossigeno, il riscaldamento si spegne automaticamente se non c'è abbastanza ossigeno nell'aria ambiente. Si consiglia di aprire la finestra o la porta almeno ogni ora per alcuni minuti. Al fine di evitare l'accumulo di ossido di azoto, è importante garantire un clima sano nonostante la protezione dalla carenza di ossigeno. Le tre o quattro ruote installate sotto il riscaldatore e un peso ridotto di 5 - 12 kg consentono un facile trasporto. Durante la combustione del gas si forma l'ossido di luna di carbonio, che è tossico per l'uomo.. Questo significa anche che dovete installare due pozzetti di ventilazione (aria fresca e gas di scarico) nella parete esterna della vostra piccola casa o roulotte. L'installazione qui è solo minimamente invasiva, poiché solo due tubi devono essere posati all'esterno. L'installazione delle tubazioni e la prima messa in funzione dell'apparecchio deve essere eseguita da un tecnico specializzato. I riscaldatori a parete esterna richiedono un'alimentazione d'aria esterna e un tubo di scarico. I dispositivi presentati funzionano senza elettricità.. Qui la polarità viene invertita con l'aiuto di un cristallo piezoelettrico ad h sul pulsante di accensione, che porta all'accumulo di tensione elettrica.

Appendere il riscaldamento alla parete

È necessario assicurarsi che il muro abbia abbastanza sostanza per sostenere il peso del riscaldatore. A questo scopo, i produttori offrono ancoraggi per la parete. In caso di caduta, l'unità può essere danneggiata. Tutti i riscaldatori a gas presentati possono essere messi in funzione su piedini o rulli. Tuttavia, alcuni riscaldatori a gas possono anche essere installati stazionari senza piedi su una parete esterna all'interno.

Quale protezione è importante per voi

E' diverso con i bambini. C'è anche un altro settore in cui è necessaria una maggiore sicurezza. Questo è caldo a caldo e quindi riscalda anche le lamelle e quindi l'intero alloggiamento esterno. Se questa funzione non è disponibile, possono verificarsi rapidamente problemi con il backup. Per questo motivo, è sempre importante installare una protezione integrata contro il surriscaldamento. Questo include la sicurezza che il dispositivo viene automaticamente disattivato in caso di surriscaldamento.. Questo è il motivo per cui molti produttori hanno fornito i modelli con protezione tattile. Un adulto ha le conoscenze per stare lontano da questo pericolo. Le alette del termoventilatore sono l'area in cui scorre l'aria. Se ora c'è un contatto con la pelle, allora le ustioni sono possibili. La protezione contro gli spruzzi d'acqua ha senso in ambienti umidi.. Raggiungono le lamelle senza pensare e a volte infliggono forti dolori. In tutti gli altri settori, tuttavia, dipende da altri dispositivi di protezione, utili anche in bagno. Nel peggiore dei casi, si devono prevedere incendi di cavi.

Il termostato per l'impostazione e la registrazione delle temperature

Quindi è libero di lasciare l'apparecchio in funzione o di spegnerlo. Si misura all'aperto. Il termostato non è destinato all'interno dell'apparecchio stesso. Ciò significa che il termostato può misurare solo la temperatura ambiente. Un termostato ha un valore inestimabile ogni volta che si desidera una certa temperatura ambiente. Se si raggiunge una certa temperatura, l'acquirente può leggerlo. .

Che cosa si dovrebbe guardare fuori per l'acquisto di un termoventilatore nel 2018, quali funzioni devono essere installate in ogni caso e quale confronto-rapido24.it ha scoperto in un ampio confronto dei termoventilatori, vi racconteremo nei capitoli seguenti.

I più popolari produttori di riscaldamento elettrico

A tale scopo, ad esempio, è possibile utilizzare un test di riscaldamento elettrico. Ma è possibile acquistare il riscaldamento elettrico anche presso rivenditori specializzati e negozi di bricolage come Obi, Bauhaus, Hagebau o Toom. Anche se confronto-rapido24.it non ha ancora effettuato un confronto sul riscaldamento elettrico, è ancora possibile trovare diversi test di riscaldamento elettrico su Internet. Tra questi vi sono, ad esempio, i seguenti produttori: in ultima analisi, ci sono diverse aziende che producono e offrono riscaldatori elettrici. Ma dove posso comprare un riscaldatore elettrico? Naturalmente avete la possibilità di acquistare i riscaldatori elettrici, come un riscaldatore elettrico con ventilatore o un radiatore ad olio, in diversi negozi online. Se avete bisogno di un riscaldatore elettrico per un forno da fumo, un modello di riscaldatore elettrico da bagno o un riscaldatore elettrico per un altro scopo, sul mercato è possibile scoprire molti modelli diversi. Al fine di trovare un modello adatto, si dovrebbe trattare molto estesamente con i riscaldatori elettrici.

Decidere il tipo di convettore

Se, ad esempio, il radiatore del bagno non è sufficiente, è possibile installarvi un convettore per un breve periodo di tempo. In generale, si dovrebbe utilizzare un ventilatore a convettore solo come riscaldamento supplementare per la propria casa e non come unico riscaldamento elettrico. La differenza principale tra i diversi tipi di fissaggio è data dal fissaggio. È quindi possibile installarlo permanentemente o utilizzarlo in mobilità, a seconda delle proprie esigenze. Suggerimento: La massima flessibilità si ottiene con un convettore adatto sia per il montaggio in piedi che a parete. Avete questa flessibilità soprattutto con un termoconvettore indipendente, i cui vantaggi e svantaggi che vorremmo confrontare ancora una volta.. Ci sono diversi tipi di convettori, che vorremmo mostrarvi nella seguente panoramica. Se il termostato in cucina è troppo basso durante la cottura, utilizzare il convettore in cucina.

Trova il miglior convettore

Un termostato aiuta anche a raggiungere una temperatura ambiente piacevole e sana. In cucina sono sufficienti 18 gradi e in camera da letto una temperatura di 17 gradi. In questo modo si evita anche lo scolorimento della carta da parati nei convettori a parete. In questo modo si evita che una stanza si raffreddi completamente. Per chi soffre di allergia agli acari della polvere domestica, un convettore può essere un vero problema, perché questi dispositivi mescolano automaticamente la polvere attraverso l'aria che circola. Inoltre, se si dispone di poco spazio, è possibile ospitare un termoconvettore elettrico.. Più fasi di riscaldamento ha il termoconvettore, meglio è. Alcuni dispositivi, come il convettore in vetro Einhell GCH 2000, hanno solo una protezione contro il surriscaldamento. Per motivi di sicurezza un convettore dovrebbe avere una protezione contro il surriscaldamento. L'altezza dei convettori è di circa 30 - 65 centimetri, la larghezza può variare da 50 centimetri stretti a oltre 70 centimetri. E 'meglio misurare in anticipo quanto spazio si ha a disposizione e anche considerare che si deve essere in grado di raggiungere una presa elettrica. I dispositivi sono disponibili in diverse dimensioni e larghezze. Quindi, quando si cerca un termoconvettore, bisogna prestare la massima attenzione alla larghezza.

Sia che si tratti di una festa in un tendone, di lavori di ristrutturazione nella propria casa o come riscaldamento supplementare: un termoventilatore vi aiuta a raggiungere le temperature perfette per sentirvi a vostro agio. Simile ad un normale riscaldatore, questo dispositivo è molto portatile grazie al suo peso molto basso e al fatto che non deve essere usato olio. Con un ventilatore incorporato, questi riscaldatori mobili sono un must assoluto in ogni casa per poter rimediare rapidamente a un'emergenza quando i normali riscaldatori (radiatori) sono spenti.

Vantaggi del riscaldamento a gas

Come si può leggere nel confronto-rapido24.it, i costi di manutenzione di un riscaldatore a gas sono relativamente bassi, motivo per cui l'acquisto di un apparecchio un po' più costoso ripaga nel lungo periodo. I riscaldatori a gas fissi con tubo di scarico presentano alcuni vantaggi rispetto ai riscaldatori con protezione da carenza di ossigeno: La gamma di stufe a gas comprende alcuni marchi noti come Einhell, DeLonghi o Oranier, che sono spesso rappresentati sia nella zona giorno che in cantiere. La combustione del gas è altamente efficiente perché brucia quasi completamente il gas e lo converte in energia termica. Durante un potenziale test di riscaldamento a gas, è quindi opportuno testare anche la stabilità e la sensibilità alla polvere. Inoltre, i riscaldatori sono leggeri e possono essere utilizzati per applicazioni mobili. I vantaggi del riscaldamento a gas sono evidenti..