Quali pulitori a vapore sono disponibili?

L'acqua deve solo essere riscaldata, il che richiede molta elettricità. I dispositivi a batteria sono limitati dalla batteria e hanno un tempo di funzionamento limitato. Questi dispositivi sono ideali per la pulizia dell'auto, ad esempio. Ci sono dispositivi per il pavimento, attrezzi manuali o dispositivi a batteria. Il pavimento è rapidamente igienicamente pulito. Tuttavia, i dispositivi alimentati a batteria possono essere portati ovunque, ad esempio se si desidera pulire la propria auto.. Le pistole multiple sono le più interessanti, è possibile utilizzarle per il terreno senza dover piegare la schiena. Quando si pulisce la tappezzeria dell'auto con un pulitore a vapore, non bagnare la tappezzeria dell'auto. Con un multiutensile è possibile pulire il bagno, le tappezzerie e gli armadi meglio che con un panno antipolvere.

Ma non tutti i modelli sono adatti ad ogni applicazione di pulizia. Le unità universali sono semplicemente troppo ingombranti per la pulizia di giunti nascosti. Quale offerta è la scelta migliore per voi? Quindi una pratica anatra a vapore non è adatta a pulire grandi superfici.

Funzionalità degli aspirapolvere a vapore

Anche su pavimenti troppo sensibili per un aspirapolvere a vapore che si romperebbe, un aspirapolvere a vapore è l'alternativa ideale. Nella classe di potenza, gli aspiratori a vapore sono identici agli aspirapolvere di altissima qualità perché funzionano secondo lo stesso principio. Ha un serbatoio dell'acqua e un tubo di aspirazione con il quale il vapore applicato viene immediatamente rimosso dal pavimento. Un aspirapolvere a vapore ha il vantaggio di poter essere utilizzato sia come aspirapolvere a secco convenzionale che con vapore per lo sporco pesante. Gli aspirapolvere a vapore possono essere utilizzati dove non è possibile ottenere una pulizia ottimale con un normale aspirapolvere. Così, un serbatoio nell'aspirapolvere a vapore è per l'acqua dolce, l'altro per l'acqua sporca della pulizia.. Il vapore applicato rimuove in profondità lo sporco dai pori, nello stesso treno con il vapore insieme, nell'apposito contenitore. Passando alla modalità a vapore, gli aspirapolvere a vapore sono una scelta ottimale soprattutto per i proprietari di animali domestici o famiglie con bambini piccoli. I soggetti allergici hanno un grande vantaggio perché la pulizia con un aspirapolvere a vapore non deve essere basata su additivi chimici. Il vapore senza detergenti aggiuntivi non è tossico e non si deposita sulle vie respiratorie.

La maggior parte delle persone trova le pulizie un affare piuttosto fastidioso. Un pulitore a vapore ha bisogno solo di elettricità e di un po' d'acqua. Al più tardi quando si tratta di rimuovere lo sporco ostinato, non si può fare a meno dei detergenti chimici. Oltre al tempo necessario, è anche l'uso della chimica che disturba molte persone. Se siete alla ricerca di una pulizia senza sostanze chimiche e volete risparmiare tempo ed energia, un pulitore a vapore è la risposta. In questo modo è possibile pulire superfici più grandi in modo rapido e semplice..

Per che tipo di lavoro si usa un aspirapolvere a vapore?

Le aree di applicazione non differiscono da quelle in cui viene utilizzato un aspirapolvere tradizionale. La semplicità d'uso e il comodo passaggio dal funzionamento a vapore a quello a secco sono convincenti e consentono sempre di adattare la pulizia all'attuale contaminazione di una superficie. La generazione di calore varia a seconda dell'apparecchio e del produttore, quindi leggere le istruzioni per l'uso e seguire le istruzioni del produttore prima dell'uso. Lo sporco grossolano può essere pulito con un aspirapolvere a vapore, in modo da poter pulire con successo anche le macchie difficili da rimuovere sul tappeto. Il vapore viene immediatamente risucchiato di nuovo insieme allo sporco, in modo che non ci sia bisogno di temere l'umidità permanente. Se nella stanza ci sono bambini piccoli o animali domestici, non avvicinarli durante la suzione, riducendo così il rischio di scottature. Nel caso di pavimenti non strutturati, parquet o laminato, ma anche piastrelle o mobili ruvidi imbottiti, non è necessario temere alcun danno da parte dell'aspirapolvere a vapore. L'aspirapolvere a vapore convince anche per gli acari della polvere domestica e garantisce una pulizia e un'igiene ottimali. Il contatto diretto della pelle con il vapore deve essere evitato in quanto sussiste il rischio di ustioni.

Pulitori a vapore: vapore e pressione al posto dei prodotti chimici

Questo è noto anche da un'idropulitrice ad alta pressione. La velocità di uscita del vapore è di fondamentale importanza per la pulizia. Più alta è la pressione e più alta è la temperatura, migliore è l'effetto pulente. L'acqua evapora a 100 gradi Celsius. Questo viene espulso premendo un pulsante e quindi allenta le particelle di sporco sulla superficie da pulire. I vantaggi e gli svantaggi dei pulitori a vapore in casa: viene riscaldato all'interno del pulitore a vapore in modo che si formi vapore acqueo. La pressione risultante solleva lo sporco e può essere rimossa con il panno posto sul pulitore a vapore. Le idropulitrici a vapore funzionano con vapore e pressione.

I vantaggi di un pulitore a vapore

Fare molta attenzione anche quando si utilizza questo dispositivo di pulizia. Un solo litro d'acqua è di solito sufficiente per un processo di pulizia di 20 minuti. In questo modo è possibile anche la pulizia del laminato. A causa di questo fatto, sempre più persone si rivolgono a un pulitore a vapore e non vorrebbero più farne a meno. In questo modo si garantisce che sia sempre igienicamente pulito. In questo modo si risparmia in futuro lo scrubbing e scrubbing.. L'uso di un pulitore a vapore offre una serie di vantaggi. Sia per la pulizia di pavimenti, cucine, bagni o per la pulizia di finestre, con un pulitore a vapore molte possibilità sono a vostra disposizione. Con una regolazione continua del vapore è possibile pulire accuratamente anche le superfici sensibili. Soprattutto se in casa ci sono bambini o neonati, per la pulizia si consiglia l'uso di un pulitore a vapore. Si noti, tuttavia, che i pavimenti non sigillati (pavimenti in sughero o pavimenti in legno oliati) non sono adatti per l'uso con un pulitore a vapore. In questo periodo, di solito si possono pulire appartamenti più piccoli o finestre complete. Un altro vantaggio è che questi dispositivi di pulizia fanno risparmiare tempo ed energia. Se non siete sicuri, potreste voler provare il pulitore a vapore in un luogo poco appariscente. Anche le zone difficili da raggiungere, come gli angoli, possono essere pulite senza fatica con gli accessori necessari.

Come funziona un pulitore a vapore?

A differenza dei pulitori a vapore, che aspirano direttamente lo sporco disciolto, i pulitori a vapore raccolgono le particelle attraverso un panno di pulizia. Con apparecchi di alta qualità, i panni per le pulizie possono essere puliti in lavatrice a 60°C. Ogni pulitore a vapore contiene un elemento riscaldante che trasforma l'acqua precedentemente riempita in vapore caldo bollente. Il vapore viene poi spinto verso l'esterno ad alta pressione attraverso un ugello, ammorbidendo le impurità. Tuttavia, alcuni modelli economici offrono solo panni usa e getta, causando così elevati costi di follow-up.

La storia dell'idropulitrice a vapore

La storia dell'idropulitrice a vapore è iniziata più di 30 anni fa. Oggi i pulitori a vapore si dividono in apparecchi per diverse esigenze e in diverse dimensioni. Con o senza batteria, alte prestazioni e massima sicurezza sono le massime priorità per gli idropulitrici a vapore e garantiscono un funzionamento perfetto con risultati ottimali. Tuttavia, il sistema è stato convincente e ha prevalso rapidamente grazie all'enorme facilità di pulizia. Il Gruppo italiano Menkini è considerato un pioniere della tecnologia, che può essere considerata come innovazione ed evoluzione in ambito domestico. Le prime idropulitrici a vapore non avevano ancora le prestazioni e la funzionalità dei nuovi modelli, erano meno maneggevoli e molto pesanti.. Anche se il pulitore a vapore originale utilizzava la stessa tecnologia degli elettrodomestici moderni, era tutt'altro che maturo e poteva essere trovato in così tante forme. Prima che l'idropulitrice a vapore fosse prodotta in serie e da diversi produttori a prezzi accessibili, tuttavia, dovrebbe passare del tempo.

Come funziona la scopa a vapore

Con l'aiuto di un pulitore a vapore, la fastidiosa pulizia è una cosa del passato, perché il vapore penetra in quasi tutti i pori e dissolve anche lo sporco più ostinato. In questo modo si crea il vapore e allo stesso tempo si crea una pressione sufficiente per spruzzare il vapore sulla superficie da pulire. L'aspetto di una scopa a vapore è molto simile a quello di un aspirapolvere convenzionale. Che si tratti di una scopa a vapore senza cavo o di una scopa a vapore con aspirapolvere, gli aspirapolvere a vapore sono l'ideale per far brillare i pavimenti duri o i tappeti nel loro antico splendore. L'apparecchio è dotato di un contenitore chiuso in cui l'acqua viene portata ad ebollizione ben oltre i 100 gradi Celsius. Nel nostro confronto con i pulitori a vapore, diventa chiaro che la gamma di scope a vapore è molto ampia e che ci sono numerose caratteristiche.. Mentre un aspirapolvere rimuove lo sporco e la polvere dal pavimento e dalla moquette, una scopa a vapore pulisce i pavimenti duri, i pavimenti in laminato o in legno duro sigillati con vapore caldo.

Domande e risposte sulle idropulitrici a vapore

Ma i pulitori a vapore con batteria non sempre riescono a convincere con una lunga durata della batteria. Non solo i modelli Kärcher si trovano nel test di pulizia a vapore. Sia che si acquisti l'idropulitrice a vapore da Amazon o da un altro rivenditore, la garanzia è fornita dal produttore. Nel test di pulizia a vapore, i dispositivi ad alto prezzo sono spesso particolarmente buoni. Questo è particolarmente importante nel bagno e in cucina. Riceverai detergenti speciali per questo.. Altri produttori con una buona attrezzatura includono questi: Si ottengono molti accessori per la pulizia a vapore Kärcher. Si può iniziare con un economico modello base di pulitore a vapore di Kärcher e acquistare gradualmente gli accessori desiderati. E con un breve tempo di riscaldamento di un solo minuto in alcuni casi, non ci vuole molto tempo per essere di nuovo pronti all'uso dopo il riempimento con acqua. Le proteine si denaturano a partire da una temperatura di 40 gradi Celsius. Per un pulitore a vapore manuale non è necessario raggiungere subito un dispositivo costoso.. Questo è sufficiente per pulire uno spazio vitale di 20 metri quadrati. Le superfici di qualsiasi dimensione possono essere pulite con un pulitore a vapore. Un pulitore a vapore a pavimento con un litro di volume del serbatoio dell'acqua può essere utilizzato per circa 20 minuti alla volta. La domanda è quante volte si deve riempire il serbatoio con l'acqua. Germi e batteri sono costituiti da proteine.

Vantaggi e svantaggi dei pulitori a vapore

Non tutti i supporti sono ideali per la pulizia a vapore. Anche con pulitori a vapore di alta qualità ci sono alcuni punti di forza e di debolezza che si dovrebbe considerare prima dell'acquisto. Scopa a vapore Vantaggi dei pulitori a vapore o delle scope a vapore Svantaggi dei pulitori a vapore e

Quali accessori sono disponibili per i pulitori a vapore?

L'ugello per pavimenti fa parte dell'equipaggiamento di base di ogni idropulitrice a vapore ed è normalmente incluso nella fornitura. Ad esso corrispondono, tra le altre cose: B. per rimuovere il calcare da finestre, ferramenta o pavimenti in legno. Inoltre, ci sono innumerevoli altri saggi - ad esempio, la scelta dei nostri preferiti delle nostre idropulitrici a vapore Kärcher è particolarmente ampia.

Possibili applicazioni di un pulitore a vapore

Diversi test di pulizia a vapore effettuati da esperti dimostrano che la scopa a vapore può essere utilizzata in diversi settori della pulizia. Grazie al gran numero di accessori, l'idropulitrice a vapore può essere utilizzata singolarmente. A seconda del produttore e del modello, diversi accessori sono già inclusi nella fornitura o possono essere acquistati come optional. Questo include: Come dimostra il nostro confronto con la scopa a vapore, alcuni accessori sono necessari per lavori di pulizia speciali. La funzione principale è quella di pulire le superfici, specialmente i pavimenti, in modo igienico.

Quali sono i vantaggi della pulizia a vapore?

Può essere utilizzato in bagno, cucina o soggiorno. E quante volte devi comprare questi detergenti? Se si utilizza un pulitore a vapore, quasi tutti i detergenti, ad eccezione di un piccolo risciacquo e del detersivo, saranno omessi. Il vapore assicura che la polvere non si mescola, ma si lega e si raccoglie nel panno in microfibra. Di norma c'è almeno un detergente per finestre, bagni e pavimenti. Il grasso, lo sporco e la calce vengono rimossi senza fatica con il pulitore a vapore. Se si acquistano queste cose a buon mercato, il carrello della spesa è circa. Se si acquista un apparecchio a vapore prima, poi guardare quanta acqua è necessario per la pulizia convenzionale della vostra casa. Ma un aspetto molto più importante sono i detergenti. Non vengono utilizzate sostanze chimiche, ma solo acqua. Con la pulizia convenzionale, molto probabilmente ne consumerete molte di più.. 5 euro. Un pulitore a vapore è perfetto per i soggetti allergici sensibili alla polvere. Le possibilità di applicazione sono molteplici. Troverete sempre nuovi modi di utilizzare il vostro piroscafo e sarete soddisfatti di quanta potenza, tempo e denaro risparmierete in questo modo.

Un buon sistema di filtraggio fa la differenza

Se si usa spesso il detergente, il calcare può formarsi rapidamente. Sia che si utilizzi il pulitore a vapore per acari, rinfrescare la moquette con il pulitore a vapore o in combinazione con l'idropulitrice ad alta pressione sulla terrazza, non dovrebbe mancare un buon sistema di filtraggio. Il filtro impedisce la calcificazione dell'apparecchio. Specialmente se avete acqua particolarmente dura nella vostra regione. Tutte le informazioni sulla durezza dell'acqua sono disponibili presso l'azienda municipalizzata.


La lotta contro i germi - i pulitori a vapore sono la scelta migliore

Un aspirapolvere a vapore è un'alternativa di prima classe alle spugne abrasive, agli aspirapolvere e simili. C'è molto da fare in casa, pulire il bagno, pulire la cucina, riordinare la camera dei bambini. Se si pulisce con il vapore, si gode di una serie di vantaggi: E non è raro trovare sporco pesante in tutte le stanze che si devono trattare con detergenti aggressivi.

FAQ

In nessun caso queste sostanze devono essere pulite in modo troppo umido. Fondamentalmente è possibile trattare quasi tutte le superfici con un pulitore a vapore. Ci sono anche pulitori a vapore per tappezzerie, pulitori a vapore per tappeti, pulitori a vapore per finestre, pulitori a vapore per bagni e pulitori a vapore industriali. Questo può portare alla formazione di muffa, difficilmente riconoscibile dall'esterno. Utilizzare con cautela il pulitore a vapore per mobili imbottiti, laminati e parquet. Al suo interno, l'acqua viene riscaldata ad almeno 100 gradi Celsius.. Quando si pulisce con un pulitore a vapore, troppo liquido entra all'interno del materasso. Questo dissolve le particelle di sporco. Gli aspiratori a vapore e gli aspirapolvere funzionano con vapore e pressione. Il vapore acqueo che ne risulta può essere indirizzato attraverso un ugello verso superfici sporche premendo un pulsante. Riflettete attentamente se usate il dispositivo non ancora più frequentemente.. I pulitori a vapore sono particolarmente adatti per piastrelle per interni ed esterni e per superfici vetrate. L'idea è ovvia, ma sconsigliamo vivamente di trattare i materassi con un pulitore a vapore. Tuttavia, è necessario prestare attenzione ai materiali sensibili. Il prestito di attrezzature come un pulitore a vapore è sempre utile quando l'attrezzatura viene usata raramente.

Nel nostro confronto con i pulitori a vapore 2018, vi presentiamo alcuni modelli e vi diciamo cosa è importante quando li acquistate. Oltre ai consigli per l'acquisto, riceverete da noi anche informazioni su come utilizzare l'idropulitrice a vapore. Trova con noi il miglior pulitore a vapore per i tuoi scopi.

Il test comparativo attuale per i pulitori a vapore

Nel nostro confronto con le scopa a vapore abbiamo esaminato da vicino cinque diversi modelli in termini di volume del serbatoio, tempo di riscaldamento, attrezzature e movimentazione. È dotato di una testa flessibile per la pulizia dei pavimenti, che gli permette di pulire facilmente anche le zone difficili e gli angoli. Il pulitore a vapore Vileda ha vinto il premio. Il controllo del vapore può essere regolato direttamente sull'impugnatura in modo da poterlo adattare alla rispettiva superficie. Per quanto riguarda la movimentazione e il volume del serbatoio è simile al vincitore del nostro confronto con le scope a vapore. Anche qui il vapore può essere regolato individualmente, garantendo così un'elevata flessibilità.. L'idropulitrice Bissel è riuscita a convincere sotto tutti gli aspetti.

Adatto ad una famiglia di animali?

Non utilizza additivi che potrebbero danneggiare l'animale. Un altro vantaggio è che il vapore lega tutto. Non c'è niente di meglio per una famiglia in cui vivono animali di un apparecchio che pulisce con il vapore. I vari accessori consentono di pulire superfici, mobili o tappezzerie e consentono un facile accesso a tutti gli angoli. I peli di animali non vengono quindi arricciati durante la pulizia, ma legati con il vapore e scompaiono nel panno in microfibra. La pulizia è completamente naturale.. Non c'è quasi nulla di meglio da pulire se condividete il vostro spazio vitale con uno o più animali domestici.

Tutto quello che c'è da sapere sul nostro confronto tra i nostri pulitori a vapore

C'è un altro modo. Scoprite con il vostro nuovo apparecchio a vapore quanto possa essere semplice e semplice la pulizia igienica. In un test di pulizia a vapore si capisce chiaramente l'ampiezza della gamma di prodotti. Gli aspirapolvere a vapore possono sostituire un aspirapolvere. In combinazione con la pressione necessaria, il pulitore a vapore per moquette e tappezzerie può sviluppare il suo effetto. Quando l'acqua viene portata ad ebollizione, inizia ad evaporare.. L'acquisto di un'idropulitrice a vapore è un investimento proficuo e un modo per rendere la vostra casa più ecologica. Il principio attivo rimane lo stesso. La gamma di prodotti si estende dal pratico pulitore a vapore manuale al mop a vapore universale. Ora è possibile scoprire cosa considerare quando si acquistano idropulitrici a vapore. Un pulitore a vapore utilizza la pressione dell'acqua e non sono necessari detergenti speciali per i pulitori a vapore. La pulizia è uno dei nostri compiti quotidiani, perché nessuno vuole vivere in un appartamento sporco, guardare attraverso le finestre sporche e trovare i resti dell'ultima festa sul tappeto nel soggiorno. Se si vuole che sia particolarmente igienico, molti ritengono di non poter evitare i detergenti chimici.

Possibili applicazioni - si pulisce il tutto con un pulitore a vapore

Assicurarsi che il pavimento non accumuli grandi quantità di umidità. Alcuni produttori di idropulitrici a vapore pubblicizzano l'eliminazione degli acari nei materassi. Con un pulitore a vapore si acquista un dispositivo con un'ampia gamma di applicazioni. Il modo migliore per farlo è quello di utilizzare l'ugello vapore o lo speciale ugello per finestre per strofinare completamente tutti i vetri con un panno. Suggerimento: in inverno, particolare attenzione deve essere prestata a temperature sotto lo zero, in quanto i vetri freddi e l'impatto del vapore caldo possono causare crepe nel vetro in determinate circostanze. Tuttavia, non posizionare mai i cuscini al sole cocente e assicurarsi che ci sia una circolazione d'aria dal basso. Pertanto, si consiglia di pulire il parquet con un pulitore a vapore solo se il parquet è sigillato a tenuta stagna. Il laminato rivestito è fondamentalmente adatto per la pulizia a vapore. Vaporizzare le superfici di vetro a strisce con l'ugello per finestre. Accertarsi, tuttavia, che questi contaminanti non possano penetrare nelle acque sotterranee e quindi assorbire immediatamente lo sporco con un panno in spugna o in microfibra! Tuttavia, chi soffre di allergie, che reagisce in modo sensibile ai detergenti, beneficia di un pulitore a vapore, poiché i detergenti chimici sono completamente dispensati.. Su pavimenti e rivestimenti piastrellati i giunti sono purtroppo ottime trappole per lo sporco. Pertanto, ci sono metodi più efficaci per combattere gli acari.

Differenza tra pulitore a vapore, scopa a vapore e mop a vapore

I mop a vapore non raggiungono una superficie di uscita così ampia e una pressione del vapore più bassa come i classici pulitori a vapore. Infine, con la spazzola a vapore, l'intero apparecchio è tenuto in mano, mentre le tradizionali idropulitrici a vapore stanno sul pavimento e vengono automaticamente tirate avanti quando si usa la pistola a vapore. Una scopa a vapore (o mop a vapore) è fondamentalmente un pulitore a vapore di un design speciale. Nella maggior parte dei casi, nelle scope a vapore viene installato un serbatoio dell'acqua molto più piccolo rispetto alle classiche lavatrici a vapore per mantenere basso il peso dell'apparecchio e facilitarne la manipolazione. I mop a vapore) sono di solito relativamente bassi in termini di prezzo, leggeri e flessibili, facili da usare in spazi ristretti (tipico per le scope a vapore è l'imponente manico allungato, che assomiglia ad un classico aspirapolvere a batteria ed è progettato per rendere possibile un lavoro confortevole per la schiena.. Un chiaro svantaggio, tuttavia, è che le scope a vapore o B. sotto i mobili). In sintesi, si può dire che i vantaggi di una scopa a vapore (oppure

Panoramica dei diversi tipi di pulitori a vapore

I pulitori a vapore sono adatti per la pulizia: Prima di decidere chi è la migliore idropulitrice a vapore per voi, vi daremo una panoramica dei vari tipi di prodotto. La risposta è un sacco di cose. Potreste porvi la domanda: Cosa si può pulire con un pulitore a vapore?

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto?

Sono disponibili accessori per piastrelle, vetro, lacche, pavimenti in pietra e tappeti. La pulizia di mobili imbottiti o materassi è sfavorevole perché devono asciugare a lungo. Il cavo di alimentazione deve poter essere arrotolato e le ruote del dispositivo devono consentire la libera circolazione. La parte anteriore rotonda dovrebbe evitare che il pulitore si attacchi ad un angolo. Il tubo del vapore deve essere di una lunghezza piacevole, cioè adattato alla lunghezza del corpo in piedi e ai movimenti in avanti e indietro delle braccia, e la temperatura deve essere adattata alla superficie da pulire. I dispositivi di sicurezza per bambini sull'interruttore on/off prevengono il rischio di lesioni in caso di manipolazione impropria..

Criteri di acquisto decisivi per una scopa a vapore

Il nostro confronto di seguito mostra i criteri di acquisto più importanti che dovrebbero essere osservati: Tuttavia, spesso si differenziano per quanto riguarda le attrezzature e gli accessori, che sono inclusi nella fornitura o possono essere acquistati separatamente. Se si desidera acquistare una scopa a vapore a buon mercato, un pulitore a vapore con aspirapolvere o uno straccio a vapore ricaricabile, la maggior parte dei modelli sono molto simili nell'aspetto.

Quanto è importante il vapore?

E' importante che il vapore vada bene. Questo gli permette di penetrare in tutti i pori e di sciogliere in modo ottimale lo sporco. Solo lo sporco sciolto e sollevato dal vapore può essere rimosso con un panno. Il vapore è la funzione più importante del pulitore a vapore, perché è necessario rimuovere lo sporco. Più alta è la pressione di esercizio dell'unità, più fine è il vapore prodotto.

I più popolari produttori di idropulitrici a vapore

L'anatra a vapore Kärcher è altrettanto popolare quanto il pulitore a vapore con ferro da stiro Kärcher. Anche i produttori di prodotti hanno un ruolo importante nella scelta del giusto pulitore a vapore. La scelta dei marchi è molto varia e anche la gamma di prezzi è piuttosto ampia. L'idropulitrice a vapore Kärcher SC1 è caratterizzata da una dotazione completa. Il modello Kärcher SC3 richiede solo 30 secondi per riscaldarsi. In questo modo è possibile pulire superfici più grandi senza interruzioni.. Questo vale anche per i modelli dei marchi Cleanmaxx o Vileda. Kärcher è uno dei leader di mercato in questo campo. L'unità è ideale per la pulizia del pavimento e combina le funzioni di un pulitore manuale a vapore e di una scopa a vapore. I principali produttori di idropulitrici a vapore in sintesi: Con i numerosi accessori per la pulizia a vapore Kärcher si ottengono elettrodomestici potenti per tutti i lavori di pulizia domestica. Il serbatoio dell'acqua del Kärcher SC3 può essere riempito permanentemente come il Kärcher SC4..

Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di idropulitrici a vapore

Siete voi soli a decidere quale dispositivo si adatta meglio a voi e alle vostre esigenze. I vari prodotti sono progettati per soddisfare un'ampia gamma di esigenze dei consumatori. Abbiamo raccolto per voi i vantaggi e gli svantaggi dei singoli modelli.

Se si vuole fare a meno dei prodotti chimici, è necessario applicare molta forza e pressione per rimuovere anche lo sporco più ostinato. Un pulitore a vapore, invece, non necessita di sostanze chimiche e bastano pochi litri d'acqua per pulire a fondo anche le grandi superfici. Qui di seguito troverete nel nostro confronto tra le migliori idropulitrici a vapore e tutto quello che dovreste sapere se volete pulire la vostra auto, i mobili imbottiti, le finestre o il vostro bagno e la doccia di sporco e muffa. Nel nostro confronto delle idropulitrici a vapore, abbiamo esaminato da vicino una serie di apparecchi per voi e controllato quale modello è particolarmente maneggevole e allo stesso tempo ha buone prestazioni di pulizia. La pulizia richiede di solito molto tempo e richiede anche detergenti chimici.

Pulitori a vapore - diversi tipi e categorie

Dal momento che questi dispositivi sono tenuti in mano, si dovrebbe fare in modo che quando si acquista pulitore a vapore che non sono troppo pesanti. Di norma, i dispositivi portatili, noti anche come anatre a vapore, sono dotati solo di un piccolo serbatoio per motivi di peso, che deve essere ricaricato con una certa frequenza. Gli aspirapolvere a vapore funzionano senza sostanze chimiche esclusivamente con vapore caldo e combinano un aspirapolvere con un aspirapolvere a vapore. Assorbono lo sporco sciolto dal vapore simile ad un aspirapolvere e sono quindi di gran lunga superiori ai panni del pavimento degli aspirapolvere a vapore puro. Sono particolarmente adatti per la pulizia di superfici e piccole superfici. La tecnologia delle idropulitrici industriali a vapore trova il suo campo di applicazione ideale ovunque si possa utilizzare poca acqua o dove l'uso di prodotti chimici deve essere completamente eliminato.. Anche se questi dispositivi hanno una cattiva reputazione, anche a causa del loro basso prezzo, attirano l'attenzione in alcuni test di pulizia a vapore perché sono facili da usare. Abbiamo scoperto che i pulitori a vapore per pavimenti possono essere utilizzati molto bene anche per la pulizia delle superfici. I lavavetri sono ancora relativamente nuovi sul mercato, ma stanno ancora godendo di una crescente popolarità. Sviluppano un effetto pulente molto elevato e allo stesso tempo servono per la disinfezione.