Peeling enzimatico a confronto 2018: detergere delicatamente la pelle

Dopo una lunga giornata, una cosa è certa: la pulizia del viso. E questo vale non solo per le donne che indossano make-up, cosmetici e prodotti di bellezza. Gli uomini raccolgono anche residui di crema, sudore e polvere sulla loro pelle nel corso della giornata. Una pulizia superficiale non è sufficiente per rimuovere completamente lo sporco e le cellule morte dalla pelle. È possibile scegliere tra tre diversi tipi di peeling meccanici, chimici ed enzimatici. Qui entra in gioco un peeling facciale che assicura inoltre una pelle fresca e luminosa..

Consigli per l'acquisto - a cosa si dovrebbe prestare attenzione quando si acquista un peeling enzimatico

Molti peeling enzimatici sono arricchiti con ulteriori ingredienti per curare ulteriormente la pelle. Il vantaggio di un peeling enzimatico è che non c'è attrito superficiale, che evita qualsiasi tipo di rossore. Non fare mai a meno di una protezione solare, indipendentemente da una precedente applicazione di un peeling. Le persone che soffrono di allergie agli acidi della frutta devono fare attenzione. Tuttavia, questo consiglio dovrebbe essere trattato con cautela, poiché ogni pelle è individuale e ha esigenze diverse. Inoltre, l'uso di un peeling enzimatico sotto forma di maschera, caratterizzato da una consistenza cremosa, è adatto a questo gruppo di persone. Un peeling enzimatico sotto forma di polvere, che viene miscelato con acqua, ha solo lo svantaggio di dover essere massaggiato sulla pelle, il che causa ulteriori frizioni e irritazioni cutanee.

Consigli per l'acquisto di bucce enzimatiche: bisogna fare attenzione a questo.

Se siete intolleranti agli estratti di frutta, gli enzimi papaina (dalla papaia) o bromelina (dall'ananas) possono portare a reazioni allergiche. Affinché un peeling enzimatico abbia un effetto visibile, ogni prodotto richiede l'aggiunta di un enzima. Alcuni prodotti contengono acidi di frutta aggiunti. Se questi vengono lasciati sulla pelle per troppo tempo, il peeling e gli arrossamenti poco attraenti possono essere il risultato. Quest'ultimo deve essere massaggiato con movimenti circolari e, se necessario, può irritare la pelle. Se si desidera eseguire il test di peeling enzimatico all'interno delle proprie quattro pareti, è possibile scegliere tra diversi tipi.. Il fatto che gli enzimi contenuti nel prodotto rimuovono le zone della pelle ispessita e cornea non solo rende la pelle più uniforme, ma anche molto più chiara. Quando si tratta di forme di dosaggio, ci sono maschere peeling, creme peeling e polveri peeling. In generale si dovrebbe prestare attenzione alle istruzioni del produttore e prendere i tempi di esposizione esatti.


Domande frequenti sul peeling enzimatico

Ci sono dei peeling enzimatici che puoi usare ogni giorno. Se la pelle si stacca troppo spesso, può seccarsi e la pelle può deteriorarsi. Darle il tempo di rigenerarsi e utilizzare una ricca crema idratante dopo ogni esfoliazione. Se soffrite di neurodermite e quindi avete aree cutanee cronicamente infiammate, molto secche e pruriginose, vi sconsigliamo in genere qualsiasi tipo di peeling. In generale, si può dire: iniziare con cautela. Prima di tentare un autotest che peggiorerà l'aspetto della vostra pelle, dovreste parlare prima con il vostro dermatologo.. Non si può fare una dichiarazione chiara a questo proposito, perché da un lato la condizione della pelle è decisiva e dall'altro lato ogni peeling enzimatico è formulato in modo diverso.

FAQ- Domande e risposte alle domande più frequenti

L'olio fornisce ulteriore idratazione, mentre il miele ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio. Ogni pelle è individuale e reagisce in modo diverso ai vari prodotti. Poiché le bucce degli enzimi spesso funzionano con l'acido della frutta, le persone con la pelle molto sensibile dovrebbero astenersi dal farlo fino a quando non hanno ricevuto una consulenza professionale. Tuttavia, non si consiglia l'applicazione a persone con malattie della pelle fino a quando non hanno consultato il proprio medico di famiglia. Massaggiare la massa sul viso pre-pulito e lavare la maschera dopo pochi minuti con acqua tiepida. Dopo un peeling si dovrebbe prestare attenzione ad un buon apporto di umidità con l'aiuto di creme, sieri o olio. Mescolare gli ingredienti come desiderato fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Che cos'è un peeling enzimatico? Una rapida panoramica

Questo è un processo completamente naturale che si verifica in ogni essere umano. I buchi sono la soluzione. A quali ingredienti devo prestare particolare attenzione, in quanto promettono un ottimo effetto o sono addirittura pericolosi per la mia salute? Come si usa correttamente un peeling enzimatico e quanto tempo è necessario per far funzionare il prodotto? Nel nostro confronto tra i peeling enzimatici vogliamo guidarvi attraverso la varietà di prodotti di peeling enzimatici e soprattutto rispondere alle seguenti importanti domande: Quando vale la pena per me un peeling enzimatico e ho il giusto tipo di pelle? Tuttavia, questo può portare a gravi irritazioni e arrossamenti della pelle molto sensibile.. La cura quotidiana della nostra pelle e soprattutto del nostro viso comporta molti passaggi.