Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di seghe a nastro

Utilizzate la tabella sottostante per scoprire i vantaggi e gli svantaggi delle diverse seghe a nastro e scegliete il modello che più vi si addice.

Domande frequenti sulle seghe a nastro per metallo

Soprattutto la polvere fine è spesso sottovalutata e non è salutare, come avverte confronto-rapido24.it. Di solito è una lega in cui variano alcune proporzioni di ghisa e carbonio. Se siete alla ricerca di un modo per tagliare solo pochi tubi di riscaldamento una volta, è possibile prendere in prestito una sega per metalli usati nella maggior parte dei negozi di fai da te. Anche l'altezza e lo spessore della lama è importante: se la lama è troppo alta, non si inserisce nel supporto o scivola fuori durante il lavoro. Tra questi acciai, la lama della sega, il piano di lavoro e l'utensile devono essere puliti da tutti i residui del metallo arrugginito, altrimenti contaminerà l'acciaio inossidabile e lo farà arrugginire. Inoltre, sarà pericoloso solo per voi alla sega a nastro.. Quanto più duro è il materiale, tanto più sottili dovrebbero essere i denti della lama. Ad esempio, le seghe a nastro per metalli di Bernardo possono essere utilizzate in armonia con lame a nastro sconosciute, purché le dimensioni siano compatibili. Visto in questa luce, una sega a nastro metallico è anche una sega a nastro di ferro. In linea di principio, si tratta di una piccola sega a nastro per metalli. Poiché è destinato principalmente al taglio di barre o tubi metallici stretti, viene fissato ad un cassetto della sega e viene utilizzato come una sega trasversale: l'utente abbassa il bordo di taglio dall'alto verso il basso nel materiale. Si consiglia inoltre di assicurarsi di aver visto prima un acciaio inossidabile e poi un acciaio inossidabile. Se è presente un acciaio molto duro, si dovrebbe segare a bassa velocità di taglio e, se necessario, utilizzare un refrigerante. Non dimenticare di indossare indumenti protettivi!

Cos'è una sega a nastro?

Nella zona di taglio frontale troviamo un piano di appoggio sul quale può essere posizionato e fissato il materiale da tagliare. Tuttavia, modelli più piccoli vengono utilizzati anche nelle officine di falegnameria. Una sega a nastro è una sega elettrica, ma si differenzia dai modelli convenzionali come una sega a nastro, una sega circolare o un seghetto alternativo in quanto ha una lama fatta di un anello chiuso. Nelle segherie, queste seghe a nastro corrono sia orizzontalmente che verticalmente. Queste seghe hanno la loro origine nella lavorazione del legno. La maggior parte delle seghe a nastro sono stazionarie.. In questo caso, l'alloggiamento chiuso, in cui la lama della sega ruota protetta, è evidente. Una recinzione ci da' un taglio netto. Si trova a forma di nastro intorno a due rulli di deviazione e consente quindi un'operazione di taglio continuo. Questa lama è azionata da un motore.

Accessori utili

Quando si tratta di accessori per seghe a nastro, molti pensano prima di tutto alle lame di ricambio per seghe senza fine. Ma ci sono altri accessori. Per molti modelli è inoltre possibile acquistare, come optional, un'ulteriore recinzione per bisellatura o un dispositivo di taglio circolare. Come abbiamo già spiegato in precedenza, la lunghezza delle lame varia da macchina a macchina. Ci sono piani di lavoro su cui possono essere montati i fermi paralleli orizzontali e verticali. Naturalmente, questo accessorio è molto importante e deve essere sempre adattato alla rispettiva sega a nastro.. Anche una recinzione di strappo può essere molto utile, in quanto fornisce una guida precisa del pezzo da lavorare. In questo modo è possibile attenersi scrupolosamente alle direzioni di taglio desiderate. Questo include, ad esempio, i guidalama superiore e inferiore intercambiabili, che rendono possibile un taglio preciso.


Come sono state testate le seghe a nastro nei test

Di seguito vi presentiamo i criteri di prova più importanti dei vari test, in modo da farvi un'idea di quale sega a nastro potrebbe essere quella giusta per voi.

Panoramica dei diversi tipi di seghe a nastro

La tabella che segue mostra i fatti più importanti. Le seghe a nastro hanno una lama indipendente e sono disponibili in diversi modelli e marche (ad es. una sega a nastro Scheppach o modelli Metabo ed Einhell).

Quale sega a nastro è adatta a voi?

Ma un test di sega a nastro individuale è associato ad un grande sforzo. Se vi piace molto lavorare con la legna (ad es. se volete lavorare con la legna da ardere con una sega a nastro) e se fate anche lavori manuali con questo materiale, una sega a nastro è l'ideale per voi. Per questo motivo vi diamo qui le risposte a molte importanti domande sulle seghe manuali ed elettriche.

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto?

Inoltre è importante prestare attenzione all'altezza del diffusore. Più lungo è il nastro, più a lungo può essere utilizzato senza che la sega diventi noiosa. Ciò significa che la maggior parte dei materiali può essere lavorata in modo sicuro. Su un grande tavolo si possono tagliare efficacemente materiali più versatili. Determinante è anche la dimensione della tabella. Questo è decisivo per quali materiali si possono tagliare a misura.. Se si utilizzano travi più grandi, l'altezza di passaggio dovrebbe essere di 30 centimetri. La velocità di taglio è importante anche al momento dell'acquisto. Vale la pena di impostare un'altezza di taglio compresa tra 8 e 12 centimetri. Si consiglia di utilizzare una sega con potenza compresa tra 300 e 400 watt. Anche questo dovrebbe essere alto, perché è possibile effettuare tagli più veloci e quindi finire il lavoro più velocemente.. L'altezza di passaggio deve essere adattata al materiale. Si consiglia di utilizzare un modello più pesante, in quanto offrono un livello di sicurezza superiore. Questo è importante se si desidera tagliare solo alcune parti del legno. La prossima cosa da considerare quando si acquista una sega a nastro è la lunghezza del gruppo. Per i piccoli pezzi di legno è sufficiente un'altezza di 15 centimetri. Inoltre, il peso non deve cadere sotto il tavolo. Più alto è il wattaggio, meglio è. Anche l'altezza di taglio è importante. Quando si acquista una sega a nastro, bisogna prima di tutto prestare attenzione alla performance. Pertanto, la tabella dovrebbe avere almeno una dimensione di 30 x 30 centimetri.. Come è noto, questo è indicato in watt. Maggiore è l'altezza di taglio, maggiore è lo spessore dei materiali.