Test delle videocamere

L'attenzione si è concentrata anche sulle cosiddette actioncam, appositamente progettate per l'uso all'esterno. confronto-rapido24.it ha inoltre testato il 2017 e pubblicato i risultati sul proprio portale Internet. Ogni anno, i redattori delle riviste e dei portali interessati determinano i vincitori dei test delle videocamere in test approfonditi.

Videocamera - tutto sotto il proprio controllo

Se si spingono circa 20 MP su un piccolo sensore, questo può portare a sovrapposizioni, il cosiddetto rumore di immagine. Anche con le videocamere, gli alti numeri di pixel non sono necessariamente un marchio di qualità. Ma alla fine rimane un trucco digitale. Lo stesso vale per una videocamera come per una fotocamera digitale. Naturalmente, tutto resta una questione di necessità. A seconda del modello, il computer integrato nella videocamera può aiutare illuminando le sequenze di pellicole sottoesposte prima che la pellicola venga salvata.. La qualità delle riprese dipende in modo significativo dalle dimensioni dell'obiettivo, dal suo valore e dalle dimensioni del sensore. Così, una scarsa qualità dell'immagine è abbastanza evidente in un televisore da 55 pollici. Di solito, la visione dei film registrati è limitata al televisore o a un proiettore, per cui già oggi in questi segmenti si ottengono formati sorprendenti. Questo può essere il caso soprattutto in condizioni di luce difficili.

Cosa tenere a mente quando si acquista

Oltre ai vecchi modelli, le cosiddette videocamere SD, la maggior parte dei modelli più recenti sono dotati di HD. Le videocamere Ultra-HD sono spesso utilizzate nel settore professionale. Le videocamere speciali, invece, sono maneggevoli, compatte, robuste, robuste e creano un'immagine fluida, anche con movimenti rapidi. Tuttavia, questi dispositivi sono relativamente costosi e possono essere consigliati solo a registi esperti. Inoltre, sono ora disponibili anche videocamere 3D che richiedono anche un televisore con capacità 3D per la riproduzione. Vari modelli - L'aspetto più importante per trovare la videocamera giusta per le vostre esigenze individuali è il suo campo di applicazione.

Qual è il modello di videocamera più piccolo del mondo?

La videocamera 720p più piccola al mondo proviene da CHOBi CAM ONE. Questa è la serie Canon LEGRIA Mini. Anche Canon ha un piccolo modello di fotocamera nel petto. Se stai cercando la videocamera più piccola del mondo, non devi cercare nell'offerta di videocamere Panasonic o JVC. Questo video illustra ancora una volta le dimensioni della fotocamera più piccola del mondo. La videocamera ha uno stand integrato.. Anche se il modello non compare nelle migliori liste di videocamere, brilla per il suo design estremamente compatto.

Panoramica dei diversi tipi di videocamere

Con una mini macchina fotografica di questo tipo, anche le vibrazioni più pesanti non sono un problema. La maggior parte delle volte devi pagare già 1000 Euro. Esistono diversi tipi di videocamere. La nostra guida vi dirà a cosa prestare attenzione in ogni fascia di prezzo se volete acquistare una videocamera di questo tipo dopo il nostro confronto tra le videocamere. Questo vi offre una nitidezza d'immagine eccezionale con risoluzione 4K e costa circa 700 euro. Se volete aggiungere un po' di qualità in più, avrete bisogno di attrezzature professionali.. Il sensore converte la luce incidente in segnali elettrici. Soprattutto con le videocamere, che vengono offerte ad un prezzo di circa 150 euro, spesso si devono accettare notevoli compromessi nella qualità di registrazione in ambienti bui, ma anche in condizioni di scarsa illuminazione. Nella fascia di prezzo di circa 300 euro, le videocamere hanno davvero ottimi risultati in negozio. In questo caso, la videocamera risulta impermeabile. Se siete alla ricerca di una telecamera HD, il vostro budget fornirà in linea di principio il quadro di riferimento per la vostra selezione individuale. La cosa più importante è per quale scopo si desidera utilizzare la videocamera.

Cos'è una videocamera?

Questo è indicato anche dal nome, che collega i termini fotocamera e registratore. Molte videocamere offrono la funzione di integrare questo secondo angolo di visione direttamente nel video come un collage picture-in-picture. Nel frattempo ci sono anche modelli che permettono il controllo di più videocamere contemporaneamente. Molto popolare è stata anche la cosiddetta modalità Motion Shot Video, che può dividere una registrazione video davanti a uno sfondo fisso in più sequenze individuali, che possono poi essere sovrapposte con intervalli diversi. Tuttavia, alcuni utenti preferiscono affidarsi ad un trasferimento diretto dalla scheda di memoria ad un altro supporto di memorizzazione. Se avete creato dei video, potete trasferirli su un computer con un piccolo cavo di collegamento e modificarli lì.. Per fare questo, la scheda di memoria della videocamera deve essere rimossa e inserita in un apposito lettore di schede. Questo è possibile anche per gli utenti meno esperti senza problemi, poiché basta aprire un piccolo sportello sulla videocamera e la scheda di memoria viene fuori con poca pressione. Questo viene fatto tramite un sistema WIFI. Questo naturalmente richiede una connessione Internet funzionante.

La videocamera professionale

Full HD e zoom ottico sono standard. Il mercato offre piccole e speciali mini videocamere speciali come videocamere tascabili con una gamma dinamica esemplare di tredici f-stop, che offrono un'immagine pronta per il cinema e sono compatti per la tasca dei pantaloni. Per questo motivo vengono utilizzati potenti sensori e processori d'immagine. Le videocamere professionali devono soddisfare le elevate esigenze dei professionisti e fornire buoni risultati commerciali.

Panoramica dei diversi tipi di videocamere

La Videocam è ora disponibile non solo in diverse dimensioni, ma anche in diverse qualità d'immagine. Con i modelli più recenti, ad esempio, è possibile girare un video 3D o utilizzare la videocamera Full HD e il formato digitale 8. Uno sguardo al test di una videocamera mostra le differenze tra i tipi di telecamere.

Quali produttori di videocamere impostano il tono?

Il produttore giapponese Panasonic è leader anche nel segmento delle videocamere compatte. Le videocamere HD di Sony sono molto popolari, il gruppo produce videocamere per tutti gli appassionati di video. La risoluzione Full HD e la correzione automatica della retroilluminazione sono molto apprezzate da molti utenti.

I più popolari produttori di videocamere

Secondo varie dichiarazioni in un test di videocamera, ci sono alcuni produttori che hanno prevalso nella vendita di telecamere. Tra queste, tra le altre cose: - Samsung - Sony - Panasonic - canone - JVC - Aiptek


Quali tipi di videocamere eccezionali sono disponibili?

Ha due lenti ed è ora disponibile a prezzi accessibili. La videocamera 3D La telecamera 3D non è più disponibile solo per la classica produzione hollywoodiana, ma anche per molti registi amatoriali entusiasti. In questo caso è necessaria una speciale mini camera per esterni. Molte fotocamere Canon si pubblicizzano per essere particolarmente resistenti. La particolarità di queste videocamere sono i sensori di movimento. La telecamera IP o il set di telecamere di sorveglianza Se si desidera monitorare gli spazi abitativi o le proprietà, è possibile utilizzare una telecamera IP.. Anche questa è una mini camera o WLAN. La macchina fotografica di azione La action camera è una mini-camera particolarmente resistente e robusta. Per queste videocamere vengono utilizzati tutti i tipi di accessori di montaggio. Spesso è possibile collegare questa fotocamera Bluetooth a un tablet o smartphone. Una telecamera 3D solida costa circa 1000 euro per iniziare. Se questi movimenti non autorizzati vengono rilevati nel campo visivo impostato, viene inviato un allarme all'utente. Tuttavia, la stessa densità di acqua e polvere di solito non è presente qui.

Come funziona una videocamera?

Il cuore di ogni videocamera è l'obiettivo, che di solito è attaccato alla parte anteriore della videocamera. Le prestazioni del processore determinano la qualità finale dell'immagine. Si può quindi vedere sullo schermo la rispettiva deviazione della registrazione e si possono facilmente rilevare i suggerimenti e regolarli verso il basso. L'hardware interpola insieme agli algoritmi software tutte le informazioni sul colore e la luminosità dell'immagine. Pertanto, i produttori hanno sviluppato diversi formati di compressione, che riducono al minimo questi file di grandi dimensioni, senza grandi perdite di qualità. Tuttavia, un formato lossless come AVI viene spesso selezionato per le registrazioni e il file viene poi ridotto di dimensioni con un programma per computer.. Con un valore di nove megapixel, quest'area è divisa in tremila volte tremila volte tremila pixel, cosicché ognuna di queste aree calcolate individualmente è molto piccola. Ogni formato di file ha i suoi vantaggi e svantaggi specifici, di cui ci si deve informare dettagliatamente. L'elaboratore di immagini dovrebbe quindi ridurre gli errori e rendere più nitidi i dettagli. In questo modo si ottiene un tono piacevole che non diventa sempre più forte e silenzioso.

Alternative alla videocamera

Nel frattempo, non solo le videocamere possono scattare foto, ma anche le fotocamere reflex digitali possono registrare video. Offrono una buona alternativa se non si vuole comprare un secondo dispositivo. Il grande vantaggio di una reflex digitale è che è molto facile sostituire gli obiettivi e quindi ha una gamma più ampia di effetti e impostazioni. Le possibilità di regolazione sono anche molto più ampie con una fotocamera reflex digitale che con una videocamera. Qui è naturalmente possibile impostare l'apertura o il valore iso, che la maggior parte delle videocamere economiche purtroppo non consentono.

Qual è la videocamera giusta per te?

Questi includono, ad esempio: Un sensore di immagine CMOS Un stabilizzatore ottico dell'immagine Zoom ottico a grandangolo Full HD o AVCHD Camcorder sono solitamente utilizzati per registrare video di qualità superiore a quella che si può ottenere con una fotocamera compatta o uno smartphone. Ad esempio a causa di un viaggio di vacanza o di una celebrazione speciale. Di conseguenza, il dispositivo deve essere equipaggiato di conseguenza.

La maggior parte degli smartphone e delle macchine fotografiche sono adatti non solo per scattare foto, ma anche per registrare i propri film. Se volete girare solo brevi filmati per i social network o come souvenir per le vacanze, questa variante è una buona scelta. Se si desidera registrare film più lunghi e poi eventualmente anche modificarli, si trova il dispositivo di registrazione giusto in una videocamera.

Criteri di prova: Come sono state testate le videocamere

Ma se si guardano più da vicino alcuni modelli, questi dati sono manipolati abilmente. Ci sono anche grandi differenze nell'autofocus, che non supporta le riprese quando l'ambientazione è cattiva, ma diventa un problema, in quanto deve essere continuamente riadattato. Le videocamere di altissima qualità offrono una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Attraverso l'interpolazione, i sensori di immagine con 1,5 megapixel possono anche essere descritti come Full HD, anche se non offrono la risoluzione richiesta di 1920 x 1080 pixel. La risoluzione fornita dal dispositivo era di particolare interesse in questo caso. Qui non bisogna fare troppo affidamento sulle specifiche del produttore, che di solito specificano un tempo di esecuzione che è possibile solo se si registra un video solo in modalità normale e non si applicano effetti. Poi i collaudatori hanno esaminato attentamente i dati tecnici di ogni videocamera. La visione di video sulla videocamera consuma un'enorme quantità di batteria e dovrebbe essere limitata il più possibile. Se si desidera utilizzare la videocamera per registrazioni sportive, è necessario un dispositivo che offra frame rate elevati.

Innovazioni nel mercato delle videocamere

Le videocamere di alta qualità e di buona qualità hanno uno stabilizzatore d'immagine ottico e dipendente dall'obiettivo e spesso un obiettivo intercambiabile. La maneggevolezza e la funzionalità sono state migliorate e la maggior parte dei modelli sono dotati di pratici extra. Assicura un'immagine fluida anche quando si sposta la fotocamera. Trasforma una scena nello stato d'animo dell'inizio del XX secolo. Diverse caratteristiche rendono gli effetti come il cinema look filter per la presentazione cinematografica con la semplice pressione di un pulsante, un piacevole extra per gli utenti che hanno poca o nessuna conoscenza del montaggio video. Soprattutto i principianti nel lavoro con la fotocamera sono ben consigliati con l'opzione per immagini senza oscillazioni.. L'utente vede l'immagine catturata in una piccola sezione di immagine. Secolo. Molti utenti sostituiscono in pratica il videoregistratore con smartphone o tablet. Attualmente sono richiesti modelli con stabilizzatore d'immagine. L'effetto seppia conferisce al video un'immagine vintage.. Con il sistema domestico appropriato nulla ostacola l'esperienza. Il professionista ha anche bisogno di un ingresso XLR, che è una videocamera con ingresso microfono per il microfono della videocamera e registratore audio. Nella maggior parte dei casi, è già possibile visualizzare le immagini dalla fotocamera sullo schermo del televisore. Le riprese al buio vanno bene con le luci a infrarossi integrate.

Scopri cosa cercare nel tuo test personale della videocamera e quali caratteristiche tecniche sono importanti per ottenere buoni risultati. Vi diremo anche cosa è particolarmente importante al momento dell'acquisto. Scopri di più su questo confronto con la videocamera 2018:

Per cineasti dilettanti ambiziosi: cosa possono fare le videocamere

Sono tecnicamente ottimizzati per la cattura di immagini in movimento e superano la maggior parte delle alternative come smartphone o digicam quando si tratta di registrazione video. Le videocamere sono meno adatte alla registrazione di immagini fisse. Le registrazioni di diverse ore di durata non sono fondamentalmente un problema. Mentre il tempo di registrazione dei telefoni cellulari e delle macchine fotografiche è limitato a 10-30 minuti per film, il limite della videocamera è la capacità della batteria o del supporto di memorizzazione. Le videocamere sono la prima scelta quando si tratta di registrazione video di alta qualità. Se si desidera principalmente scattare foto, probabilmente si otterranno risultati migliori con una fotocamera per principianti che con una videocamera per hobby. I sensori di immagine della maggior parte delle videocamere sono semplicemente troppo piccoli per scattare foto. Una macchina fotografica offre molte più possibilità di regolazione e di solito è dotata di obiettivi di qualità superiore rispetto ad una videocamera. Se avete scelto la categoria di videocamera come dispositivo di registrazione, potete usare il vostro test di videocamera per scoprire quale modello di videocamera è adatto a voi.