Numeri, dati, dati, fatti intorno alla barra del suono

I soundbar sono una buona alternativa ai sistemi surround. Una barra audio compensa questo aspetto e crea un vero e proprio suono surround indispensabile per i film d'azione. Un modo popolare per collegare la barra del suono ad una sorgente è il Bluetooth. I modelli sono dotati di varie possibilità di collegamento. Alcuni modelli hanno anche una porta USB che permette di riprodurre file musicali senza bisogno di un altro dispositivo. Inoltre, ci sono soundbar che hanno un'interfaccia WLAN, in modo che sia possibile un uso ancora più flessibile.. Per ottenere questo suono virtuale vengono utilizzate caratteristiche tecniche come DTS, Virtual Dolby Surround o Dolby Pro Logic. Ciò si traduce inevitabilmente in un groviglio di cavi che attraversa l'intero soggiorno. Ciò comporta una significativa perdita di qualità del suono.

Montaggio a soffitto di una barra armonica: è così che funziona!

Questo è incluso nella fornitura o è già presente sull'apparecchio. Se la barra del suono può essere montata solo sulla parete con fori, è necessario raggiungere il trapano. Se la barra audio può essere collegata direttamente al televisore, è montata sotto o sopra il televisore. Nel peggiore dei casi, un difetto può costringervi ad acquistare una nuova sound bar. Se sull'apparecchio e nella fornitura non sono presenti staffe da parete, è possibile acquistare staffe aggiuntive per la parete. Alcuni modelli sono dotati di un supporto a parete.. Se si acquista un sound bar, è importante trovare il posto giusto. Prima di iniziare con il montaggio a parete, tuttavia, ci sono alcuni fattori da considerare. Inoltre, sono distribuiti modelli che sono dotati di un attacco senza foratura.

A cosa devo prestare attenzione quando acquisto una soundbar?

Prima di effettuare l'acquisto è necessario esserne consapevoli. Ma ci sono alcuni fattori da considerare quando si effettua un acquisto se si vuole ottenere una buona qualità del suono. Le esigenze di una sound bar variano da un acquirente all'altro. Ha quindi senso porsi alcune domande essenziali prima dell'acquisto. A differenza di un sistema 5.1 o 7.1, la soundbar può essere regolata solo di poco o per niente. Quindi dipende sempre dal campo di applicazione, quale soundbar si adatta meglio a voi.. Qual è lo scopo della soundbar? Vuoi collegare la barra del suono al televisore o è più importante il collegamento ad altri dispositivi. E' forse più vantaggioso scegliere un modello con Bluetooth? Quale servizio dovrebbe fornire?

Ci sono ponti acustici per gli anziani?

Gli anziani hanno una capacità uditiva limitata. In questo modo si evita anche che il suono venga alzato troppo forte e che i vicini si lamentino. Inoltre, questo dispositivo deve essere facile da usare e avere eccellenti caratteristiche sonore. Più bassa è la frequenza del subwoofer, meglio è. Nella vecchiaia possiamo percepire meglio i toni profondi. Grazie ai suoni chiari, le persone anziane sono in grado di capire meglio i video o la televisione.. Pertanto, è necessario scegliere un dispositivo che abbia un suono pulito.

Si noti il peso del televisore

Il televisore deve essere posizionato sulla base audio per ottenere un suono surround perfetto. Controllare attentamente le specifiche del produttore. Prima di acquistare una piattaforma audio a basso costo, dovreste prima controllare quanto pesa la vostra TV. Si noti inoltre che ogni piattaforma audio ha un diverso carico utile massimo. Se il supporto sporge da un lato sopra il piano sonoro, la vibrazione del subwoofer può causare una caduta. Anche l'area dello stand è rilevante..

Le eleganti scatole hanno diversi altoparlanti integrati e, grazie alla loro solida costruzione, fungono anche da magazzino per i televisori. A quali caratteristiche dovrebbe avere una base sonora e a cosa si dovrebbe prestare attenzione quando si acquista un sound deck, ve lo diremo nei nostri consigli per l'acquisto. I diffusori TV suonano molto sottili e in termini di qualità sono in netta contraddizione con l'immagine fenomenale. Ma purtroppo un buon suono raramente accompagna una buona immagine. I cosiddetti sound deck forniscono un rimedio in questo caso. Schermi piatti con diagonali a grande schermo e custodie molto piatte portano oggi il vero piacere del cinema nelle vostre quattro pareti..


Qual è la differenza tra una sound bar e un sound deck?

I soundbar sono stretti e allungati, mentre i sound deck sono più grandi e robusti. La principale differenza tra questi due tipi di diffusori TV esterni è il design.

Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di barre sonore

Entrambe le specie possono convincere con caratteristiche positive, ma anche avere l'una o l'altra caratteristica negativa pronta. In un test di sound deck è spesso possibile scoprire diversi modelli di sound deck. Oltre ai ponti sonori, in questa categoria appartengono anche le classiche barre sonore. I ponti acustici possono essere assegnati alla categoria Soundbar. Pertanto, è consigliabile considerare se un sound deck o una sound bar è più adatto a voi prima dell'acquisto.

Il sound deck - un avanzato passo indietro

Un sound deck rappresenta la massima semplificazione della riproduzione del suono in un home cinema. Diversi vantaggi si contrappongono a diversi svantaggi, come mostra la seguente tabella: i banchi sonori sono piuttosto rivolti ad una clientela molto specifica di acquirenti. Pertanto, il prodotto è destinato alle parti interessate che non vogliono appendere il televisore alla parete. Il vantaggio sta nella semplicità di installazione e di gestione del box. La caratteristica principale: a differenza della soundbar, il subwoofer è già integrato nella base del suono. Inoltre, l'amplificatore e il decoder per i programmi sonori virtuali sono direttamente a bordo, motivo per cui il piano sonoro è un altoparlante completamente attivo.. A differenza delle barre sonore, le dimensioni del sound improver TV chiamato Sounddeck sono scelte in modo che lo schermo piatto possa essere posizionato sopra di esso.

Domande e risposte

La cosa pratica è che è possibile posizionare la TV direttamente sul piano di registrazione. Alcuni dei nostri dispositivi di confronto offrono anche HDMI come opzione. Il collegamento HDMI offre un vantaggio decisivo. La riproduzione sonora chiara e voluminosa consente alle persone anziane di comprendere meglio il suono televisivo. Questo vale sia per il controllo del volume che per la funzione on/off. Come spiegano i test della piattaforma audio, è possibile collegarli con un cavo digitale ottico o coassiale, se possibile.. Se possiedi un tavolo TV sul quale vuoi posizionare la tua TV a schermo piatto, dovresti considerare l'acquisto di una piattaforma audio. L'Onkyo LS-T 30 può portare anche un televisore da 70 pollici. Il telecomando del televisore può anche controllare immediatamente le funzioni di base della vostra piastra audio. Alcuni dei nostri modelli di confronto sono caratterizzati da concetti operativi molto semplici e da ottime caratteristiche sonore.

I produttori e le marche più popolari di banchi di suoni

A volte anche supermercati e discount come Aldi Sounddeck o Soundbar vi offrono un sound deck economico. Saturn e altri negozi di elettronica di consumo offrono anche ponti sonori e vari accessori hi-fi come le cuffie. Chi desidera acquistare una piattaforma audio, può trovare tra l'altro on-line una vasta scelta. I ponti sonori sono prodotti da diverse aziende. I marchi più popolari sono, ad esempio:

Panoramica dei diversi tipi di barre sonore

Di seguito, introdurremo entrambi i tipi in modo che possiate avere una prima impressione di entrambe le varianti e poi decidere su una variante migliore. Quando si acquista, si può scegliere tra una sound bar classica e un sound deck. I ponti acustici sono prodotti da Raumfeld, Bose, Sonos, Canton, Samsung, Yamaha, Teufel e altri marchi. I ponti acustici appartengono alla categoria Soundbar. Ma un sound deck - cos'è esattamente e cosa fa un sound deck? E cosa c'è di meglio - sound deck o sound bar?