Di quanti watt ha bisogno un sistema compatto?

La potenza richiesta del sistema è determinata dalle dimensioni dell'ambiente in cui viene utilizzato il modello. Questi hanno spesso una potenza di circa 70 watt. I normali sistemi compatti possono suonare fino a 30 metri quadrati senza problemi. Se la stanza è più piccola di 30 metri quadrati, la potenza può anche essere inferiore.

radiofonico

La maggior parte delle radio ha un'antenna che dovrebbe essere posizionata in una certa direzione in modo che la ricezione sia chiara. Grazie al pratico streaming del microsistema con smartphone, questa antenna non è più necessaria perché diverse stazioni radio possono essere aperte e avviate direttamente da Internet tramite un'applicazione.

Cosa caratterizza un sistema compatto?

Rispetto ad un impianto audio HiFi completo, i mini impianti sono particolarmente pratici per piccole stanze o luoghi dove i diffusori sensibili non hanno perso nulla. Sono quindi perfettamente adatti per camere per bambini e ragazzi, camere per gli ospiti, case in giardino, laboratori, campeggi, cucine o uffici. Offre anche un suono ricco per il monolocale, adatto per feste esuberanti senza accessori aggiuntivi. In media, le camere fino a 30 m² sono molto ben attrezzate con un sistema audio di questo tipo.

Connessioni e opzioni di riproduzione

Per gli utenti di dispositivi Apple, le docking station per iPod e iPhone hanno senso. Inoltre, la maggior parte dei dispositivi sono in grado di riprodurre MP3 e altri formati audio. Oltre ai componenti già citati, i sistemi compatti più recenti sono particolarmente caratterizzati da un gran numero di connessioni: USB, WLAN e HDMI non sono rari.

I vantaggi e gli svantaggi di un sistema compatto

Naturalmente, il sistema compatto ha una serie di caratteristiche positive. Ciò include quanto segue: I vantaggi - Migliore qualità del suono di una radio classica - Dimensioni compatte - Meno costoso di un impianto stereo - Consente la riproduzione di formati musicali digitali - Nessun cablaggio costoso Gli svantaggi - Prestazioni troppo scarse per soggiorni molto grandi Va menzionato solo un aspetto negativo.

Attrezzature e funzionalità

Lo spettro delle prestazioni del sistema nell'area degli altoparlanti varia da dispositivo a dispositivo e dipende dalle proprie esigenze. Tuttavia, ci sono anche sistemi di alta qualità che hanno altoparlanti separati che possono essere collocati in modo uniforme nella stanza per fornire un suono migliore. Il microsistema occupa pochissimo spazio e può quindi essere perfettamente inserito anche nell'appartamento più piccolo. Di norma, gli altoparlanti sono integrati nel sistema.

Extra speciali

A causa della vasta gamma di attrezzature, di solito è necessario un solo dispositivo che soddisfi tutti i requisiti e le esigenze. Fai la prova pratica! Componenti come amplificatori, lettori CD o radio sono spesso inclusi e rendono possibile un uso individuale. Un microsistema non solo ha un gran numero di connessioni, ma può anche essere equipaggiato con vari extra.

Tutto quello che c'è da sapere sul nostro confronto di sistemi compatti

Allora non deve essere necessariamente uno stereo gigante. In un test di impianto compatto imparerete quali vantaggi vi promettono ancora i piccoli modelli compatti. I sistemi compatti tendono ad essere più discreti nell'aspetto, ma offrono molta potenza per il soggiorno, la stanza dei giovani o il salone delle feste. Di seguito potete dare un'occhiata più da vicino ai pratici pacchetti di alimentazione e selezionare un dispositivo adatto alle vostre esigenze. Un impianto hifi compatto non si differenzia quasi mai da un impianto stereo convenzionale per il suo modo di funzionamento. I dispositivi di solito non sono costituiti da singoli componenti, ma radio, CD o registratori a cassette sono integrati in un unico componente. Molta potenza e poco spazio? Grazie alle piccole dimensioni, è anche possibile fornire un buon suono alla stanza degli hobby. In questo modo si evita inutili ingombri di cavi e il dispositivo è pronto per l'uso in pochi e semplici passaggi.

Cos'è un impianto compatto

Sistemi stereo con una custodia piccola e molto compatta per sistemi compatti a caldo. In alternativa, i produttori usano il termine sistema mini. B. una festa più facile possibile che con un impianto stereo. In un sistema compatto, i produttori combinano lettore CD, radio e amplificatore in un unico alloggiamento. Queste due denominazioni servono a distinguerle dagli impianti stereo, che sono costituiti da singoli componenti. I due altoparlanti corrispondenti sono utilizzati per riprodurre la musica.. La larghezza e la lunghezza dei sistemi compatti (senza altoparlanti) vanno da 15,0 a 30,0 cm, con un'altezza solitamente inferiore a 15,0 cm. Sebbene i produttori progettino sistemi compatti come sistemi audio stazionari, non è possibile installarli in un luogo diverso per z.

Le differenze tra gli altoparlanti integrati

Si tratta dei cosiddetti diffusori a 2 vie. Alcuni sistemi compatti sono dotati di altoparlanti integrati, che non sono quindi liberamente selezionabili e possono essere posizionati a piacere nella stanza. In alcuni casi eccezionali, i produttori forniscono i loro diffusori con un subwoofer aggiuntivo. 10 watt fino a 500 watt. Tuttavia, la maggior parte dei modelli ha due altoparlanti separati, ma questi possono essere configurati liberamente nella stanza solo in base alla lunghezza del cavo. Ogni diffusore è dotato di un midrange, un altoparlante per i bassi e un tweeter.. Le prestazioni di entrambi gli altoparlanti possono essere di circa. Questo ti permette di godere di un piacere della musica ancora migliore.

Come funziona un sistema compatto?

Nonostante le dimensioni compatte, questi mini sistemi sono adatti per l'isolamento acustico in ambienti fino ad una dimensione di circa 30 metri quadrati. I vantaggi di un sistema compatto Gli svantaggi di un sistema compatto Tuttavia, i percorsi del segnale verso l'amplificatore corrono all'interno dell'alloggiamento, cosicché il cablaggio dei singoli componenti non è necessario in un sistema compatto. Il segnale proviene dal lettore CD, radio et cetera all'amplificatore, che è collegato tramite due cavi con altoparlanti separati. Il comando avviene tramite tasti o un display a sfioramento sulla parte anteriore dell'unità compatta - alcuni modelli sono dotati anche di telecomando. A differenza di un impianto stereo, questi modelli hanno una profondità inferiore, in modo da potersi appoggiare senza problemi anche su uno scaffale. Oltre all'ingresso audio, i modelli odierni hanno anche un'interfaccia per un supporto di memorizzazione digitale.


Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di piante compatte

Prima che una raccomandazione di prodotto possa essere data, è necessario definire da soli quali requisiti si pongono a un sistema compatto e quale scopo dovrebbe soddisfare. Di seguito sono elencati tutti i vantaggi e gli svantaggi dei singoli modelli. Le dimensioni devono essere adattate allo spazio disponibile. Se l'attenzione è focalizzata sul godimento della musica, le esigenze aumentano, così come le aspettative del dispositivo desiderato. Per la tranquilla e occasionale musica di sottofondo in cucina o nello studio, un modello più semplice è sicuramente adatto anche per la musica di sottofondo. Se lo spazio disponibile è piuttosto limitato, un sistema di montaggio a parete compatto è una soluzione gradita..

I più popolari produttori di sistemi compatti

I rapporti di prova parlano anche per i sistemi compatti di Philips. Sono disponibili diverse opzioni di connessione con un ingresso CD e DVD. La compatibilità DAB promette un vantaggio in termini di qualità. Un sistema compatto Bose proviene da un produttore leader negli Stati Uniti. Un sistema compatto in senso classico è il modello Lenco MDV 7. Un test di sistema compatto mostra i numerosi produttori e le varianti di modelli di sistemi compatti.. Tra i più popolari produttori di impianti compatti ci sono: Inoltre, il sistema compatto Bose è aperto alla radio Internet e a vari servizi online. Un dispositivo di questo tipo della Bose non è un affare, ma convince con un suono al top. Poiché il sistema compatto è compatibile con il Bluetooth, può essere collegato alla rete domestica locale e garantisce il piacere dell'udito senza fili.

La presa per le cuffie non è sempre presente

È possibile utilizzarlo per collegare diversi dispositivi terminali: - auricolari - Lettore MP3 - Giradischi I sistemi compatti a basso costo spesso non dispongono di un ingresso AUX separato.

Quale sistema compatto per la musica classica?

Un tweeter adeguato è particolarmente importante. Nella gamma di frequenze inferiori, la musica classica funziona meno fortemente. Ciò consente la riproduzione a partire da 20 Hz nella gamma delle basse frequenze. Più alto è il valore finale, più il sistema compatto è adatto alla musica classica. La musica classica può essere riprodotta al meglio senza perdite attraverso altoparlanti con una gamma di alte frequenze. I dispositivi normali funzionano con una gamma di frequenza compresa tra 40 e 200 Hz.. Rock, pop e rap sono meglio serviti con un subwoofer.

Consigli per l'acquisto: è necessario prestare attenzione a questo aspetto quando si acquista un sistema compatto.

Anche i lettori MP3 senza interfaccia USB possono essere facilmente collegati tramite questa interfaccia. I prodotti HiFi di Denon e Yamaha sono particolarmente popolari. Il tuo interesse per la musica e il suono supera il solito e ti definiresti audiofilo? Un buon impianto audio con potenti altoparlanti e amplificatori permette anche di suonare in sale più grandi o di far ballare una compagnia di feste. Un impianto audio in questa fascia di prezzo è anche un ottimo regalo per gli amanti della musica in crescita. Allora un impianto audio da 100 EUR soddisfa già le vostre esigenze.. Bluetooth e radio via Internet sono solo alcuni dei loro punti di forza. Questo apre la porta alla musica in streaming. Tali sistemi sono dotati della moderna tecnologia Bluetooth e della connessione USB. Una spina jack da 3,5 mm è un accessorio utile.

La qualità di lavorazione

Durante l'uso quotidiano, questi comandi sono soggetti a carichi molto elevati. Quando si acquista un buon sistema compatto, è necessario prestare attenzione anche alla qualità della lavorazione. Se il rispettivo sistema compatto ha una buona qualità di lavorazione, si può presumere una lunga durata. Soprattutto, la qualità dei tasti e delle manopole è molto importante durante il funzionamento.

Una melodia che risucchia nel timpano, un ritmo che muove direttamente la gamba e un basso che massaggia il cuore - se volete gustare al massimo gli ingredienti selezionati di una canzone preferita, non esitate a scegliere la migliore attrezzatura compatta. Allora i seguenti confronti potrebbero essere interessanti per voi: Siete interessati a scatole più piccole? Non deve necessariamente essere il massiccio impianto audio HiFi con un subwoofer in piena espansione, se si vuole suonare una piccola stanza con pochi soldi. Se state pensando di acquistare il vostro sistema compatto vincitore del confronto, troverete sicuramente il suono della vostra vita nel nostro sistema compatto 2018 - vi diremo a cosa fare attenzione.

Ecco come abbiamo testato i sistemi compatti

Le connessioni e le interfacce Poiché connessioni e interfacce diverse contribuiscono alla flessibilità, nei nostri sistemi compatti Test 2018 seguiamo il principio: più sono, meglio è. Solo un imballaggio stabile garantisce che il sistema compatto arrivi integro all'acquirente dopo l'acquisto online. La qualità di lavorazione Dopo aver disimballato e collegato l'unità compatta, esaminiamo la qualità della lavorazione. Mentre ha senso posizionare un connettore di rete e connettori per TV o lettore Blu-ray sul retro del dispositivo, il connettore USB e la presa per cuffie sul lato anteriore sono più comodi. Ulteriori informazioni! Alcuni modelli richiedono un'alimentazione permanente per memorizzare le stazioni (modalità standby): spegnere completamente e tutte le stazioni memorizzate scompariranno.. La qualità del suono Prestiamo attenzione ad un suono chiaro ed equilibrato che non enfatizza nessuna gamma di frequenze. Ma attualmente impianti compatti con una buona qualità di lavorazione promettono una lunga durata.

Funzioni e attrezzature

I sistemi di alta qualità hanno scatole separate. La potenza dei diffusori è solitamente compresa tra i 10 e i 100 watt, che è sufficiente per l'uso domestico. Questi sono di solito meglio elaborati rispetto ai diffusori integrati e possono essere distribuiti bene nella stanza, il che rende possibile un suono migliore. Grazie alla sua caratteristica di risparmio di spazio, il sistema compatto può essere utilizzato senza problemi anche in ambienti più piccoli.

Gestione del sistema compatto

Un sistema compatto può essere collegato a un gran numero di dispositivi diversi grazie alle sue varie connessioni. Pertanto, particolare attenzione deve essere prestata in anticipo al numero e al tipo di connessioni disponibili. L'utilizzo di un moderno sistema compatto è di solito molto semplice e intuitivo, per cui non è necessario aprire le istruzioni per l'uso. Inoltre, sono disponibili presso i rivenditori sistemi con funzioni di registrazione e sistemi che possono ad esempio ricaricare il telefono cellulare via USB. Ad esempio, la musica dalla rete domestica, dall'iPhone o dall'iPod può essere riprodotta via Bluetooth o WLAN, o i film possono essere riprodotti con i relativi accessori.

Vantaggi del sistema compatto

Un altro fattore positivo è il loro basso consumo energetico, che ancora una volta distingue i sistemi compatti come apparecchi economici ed economici che non dovrebbero mancare in nessuna casa. Inoltre, sono generalmente molto più economici da acquistare rispetto ai sistemi completi, il che li rende molto adatti ai risparmiatori. I sistemi compatti si contraddistinguono soprattutto per il ridotto ingombro rispetto alle singole unità e per l'elevata potenza, il che significa che possono essere utilizzati anche in piccoli appartamenti.