Volume: diventa più forte con un amplificatore phono

In questo caso dovrebbe essere disponibile un ingresso AUX. Se si preferisce un volume elevato, si dovrebbe acquistare un dispositivo con amplificatore phono integrato o collegare tale dispositivo tra il giradischi e l'impianto stereo.

Per alcuni è indissolubilmente legato ai bei ricordi di gioventù, alle feste e soprattutto alle serate danzate in discoteca. Le generazioni si dividono al pensiero dei giradischi. Per gli altri, provoca solo un incomprensibile scuotimento della testa, perché da tempo è stato sostituito da lettori CD o MP3 e servizi Internet in streaming per la musica. Ma con l'uscita del debutto del costruttore Pro-Ject alla fine degli anni '90, gli apparecchi in vinile hanno riacquistato importanza nel settore hi-fi.

Giradischi - Qual è l'offerta giusta per voi?

500€. Questo prezzo è consigliato per i principianti al massimo. Possono costare fino a 1000€. I dispositivi del segmento di prezzo medio includono quelli fino a circa 250€. Sono già disponibili per meno di 250€ per l'acquisto. Ci sono anche i cosiddetti "Giradischi di fascia alta".. Aziende come la Rega o la Thorens offrono prodotti in questa fascia di prezzo. Ad esempio, le società Dual o Pro-Ject offrono tali occasioni.

Panoramica dei diversi tipi di giradischi

Per questo motivo, molti giradischi con diffusori sono scomparsi dalla scena. Gli artisti di oggi non premono più la loro musica sui dischi, ma la pubblicano su vari portali in formato MP3. Una panoramica mostra quali tipi di giradischi sono attualmente offerti dai produttori. In un test di giradischi, non solo i dispositivi convenzionali, ma anche la nuova generazione come i giradischi Bluetooth sono presentati in modo più dettagliato. Il giusto ritiro è decisivo per tutti i modelli. Ma è disponibile in una nuova edizione, ad esempio come giradischi High End per DJ o come moderno giradischi USB.. I dischi in vinile sono quasi scomparsi dalla scena odierna, ma ci sono ancora numerosi fan e amanti dei vecchi dischi.

Manuale o completamente automatico? Quale tipo di giradischi può fare cosa e come si differenziano

La nostra guida dovrebbe fare luce su questo aspetto - dal principiante al vincitore del test per giradischi, tutti hanno i loro vantaggi e svantaggi. Prima di acquistare un giradischi, si dovrebbe comunque prendere una decisione di base: Azionamento diretto o a cinghia? Assegnato: Non è facile tenere traccia di tutte le diverse varianti dei modelli di giradischi attualmente disponibili. Questo tipo di unità per giradischi è particolarmente popolare tra i disc jockey (DJ) - solo nei giradischi ad azionamento diretto il motore si trova direttamente sotto il giradischi. Solo su macchine molto costose, le cosiddette tavole girevoli di fascia alta, il rullo motore si trova accanto alla piastra. A seconda della qualità del piatto girevole, il rullo motore si trova sotto il piatto girevole (per i modelli più economici) o sul bordo (per i modelli più costosi).

Il vecchio incontra il nuovo

Ciò significa che la riproduzione può avvenire tramite gli altoparlanti dell'impianto in cui è integrato l'apparecchio. Ciò è reso possibile, ad esempio, da un giradischi con porta USB. I modelli saranno ulteriormente sviluppati e i lettori analogici saranno collegati al mondo digitale. Ci sono anche dispositivi con Bluetooth integrato. In questo modo, i record possono essere digitalizzati sul computer. Da due anni è diventato di nuovo più attraente.. In aggiunta ci sono sistemi compatti Hi-Fi, che contengono allo stesso tempo un giradischi integrato. L'azienda Karcher (KARCHER NO-038), ad esempio, offre un sistema così compatto. In questo modo è possibile trasmettere musica analogica direttamente ad altoparlanti o cuffie senza fili. Con l'app inclusa è anche possibile tagliare la musica dei dischi digitalizzati.

Chi ripara i giradischi difettosi?

Nelle grandi città si tengono continuamente workshop sul tema dei giradischi, in cui i partecipanti imparano, tra l'altro, come eseguire da soli semplici lavori di riparazione e sostituzione. Il giradischi può ruotare con uno squilibrio, provocando una riproduzione del suono leggermente distorta o le temute lira del giradischi. Poiché un giradischi è un dispositivo elettrico con numerose parti soggette ad usura, l'uso frequente comporta la necessità di riparazione. Ad esempio, è necessario sostituire occasionalmente l'ago del giradischi. Lo stesso vale per la cinghia dei giradischi con questo tipo di azionamento. In questi casi ci si può rivolgere a officine audio specializzate, che spesso offrono un eccellente servizio di riparazione..

Giocatori di dischi nella vita di tutti i giorni

Tecniche di compressione, come Fraunhofer ISO MPEG Audio Layer 3, comunemente chiamato MP3 dopo l'estensione del nome del file, rimuovere ulteriori informazioni dall'onda audio per ridurre la quantità di spazio di archiviazione richiesto. Il coperchio protegge il pickup, l'ago sensibile del giradischi e il disco stesso da polvere e danni. Il giradischi è sempre posizionato nella parte superiore in modo che ci sia abbastanza spazio per aprire la copertina e cambiare i dischi. O gli impianti stereo con giradischi erano un dispositivo collegato i cui componenti erano collegati internamente tra loro, oppure i singoli moduli erano collegati dalla parete posteriore alla parete posteriore per mezzo di spine e cavi. Questi avevano in parte sensori ottici, grazie ai quali è stato possibile trovare e controllare gli spazi tra i singoli pezzi di un disco. Tuttavia, questa differenza è difficilmente percepibile con l'orecchio umano.

Doppio giradischi

I dispositivi con guida diretta hanno anche la funzione DJ. Dual offre un'ampia gamma di attrezzature, sia dirette che a cinghia. A tale scopo viene fornito un software. Tutti i nuovi modelli hanno la possibilità di digitalizzazione tramite connessione USB. L'azienda è stata fondata nel 1907 ed era a volte il più grande produttore di giradischi.

Domande e risposte sull'argomento del test

Negli anni '90, l'azienda è stata infine venduta alla DGC GmbH, che ha avuto anche un grande successo. Oltre a questi grandi nomi, ci sono anche numerosi produttori di giradischi più piccoli o ancora sconosciuti, ai quali contiamo quanto segue. I seguenti fornitori sono tra i più popolari produttori di giradischi: In particolare l'azienda Dual, fondata nel 1907 nella Foresta Nera, è considerata un ex gigante che ha iniziato la sua storia di successo con la produzione di grammofoni. I doppi giradischi sono ancora oggi considerati molto affidabili e tecnicamente molto competenti. Su dischi con solchi molto piccoli, il braccio e l'ago altrimenti oscillerebbero incontrollabilmente sul disco verso il centro. Mentre le grandi società di ingegneria TEAC e ONKYO provengono dal Giappone, Karcher è un'azienda tradizionale dell'Assia.

I produttori di giradischi più popolari

Quando si acquista un giradischi, non solo i componenti tecnici sono decisivi, ma anche il marchio per molti clienti. A casa si comprano spesso giradischi Sony, Dual, Rega o Project. Nel settore professionale, i giradischi Technics sono tra i modelli più popolari. In un test sui giradischi è emerso un elenco dei produttori più popolari. Questo include: - Sony - duplice - Onkyo - Yamaha - tecniche - Rega - iniziativa


Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di giradischi

Potete scoprire quali differenze ci sono e quale dispositivo dovrebbe essere il miglior giradischi da un confronto con un giradischi. L'esperienza ha dimostrato che i giradischi Retro non si staccano così male, perché i modelli più vecchi hanno componenti di alta qualità integrati. Accanto al giradischi High End c'è anche il noto impianto stereo con giradischi, che garantisce il piacere della musica dal disco in vinile. In un test su piattaforma girevole i dispositivi vengono valutati in base ai loro vantaggi e svantaggi. Alcuni costruttori hanno ripreso il design nostalgico, ma all'interno di una nuova tecnologia integrata nei giradischi HiFi. Si possono ancora trovare giradischi in alcune famiglie e discoteche..

Come funziona un giradischi

A volte è anche possibile riprodurre vecchi dischi in gommalacca, che devono ruotare a velocità ancora più elevate per creare un'esperienza di ascolto accattivante. In linea di massima, i modelli attuali possono funzionare a due diverse velocità. In un giradischi, le scanalature del disco sono scandite da un ago di diamante, metallo o zaffiro. Tuttavia, alcuni dispositivi hanno anche una molla regolabile che mantiene il braccio in equilibrio. I dispositivi di oggi possono riprodurre i dischi ad una velocità di 33 o 45 giri al minuto. Le oscillazioni dell'ago che si verificano durante la scansione del disco si trasformano nel lettore.. Le deboli vibrazioni si trasformano in correnti elettriche, che devono essere equalizzate e amplificate prima di ottenere un risultato udibile.

Funzionamento dell'unità di rotazione: manuale, semiautomatico o completamente automatico

Un test espressivo della piattaforma girevole presenta modelli con diverse varianti di automazione. Per i dispositivi manuali, è necessario posizionare l'ago sulla piastra da soli e sollevarlo nuovamente per interrompere la riproduzione. I giradischi differiscono in termini di gestione del pickup. Nelle varianti completamente automatiche, l'apparecchio riprende l'intera operazione premendo un pulsante e porta il pickup in posizione. Molti appassionati di musica optano per una versione semi-automatica dei loro giradischi. In questo caso il braccio solleva l'ago all'estremità della piastra.. Un giradischi raccomandabile si caratterizza per la sua semplicità di utilizzo. Potrai anche gestire tali dispositivi senza dover studiare in anticipo le istruzioni per l'uso in dettaglio. Le organizzazioni di test, come confronto-rapido24.it, raccomandano che i dispositivi tecnici siano sempre intuitivi e facili da usare.

Chi l'avrebbe mai pensato che all'inizio del secolo? Il vinile è morto - vivi il vinile! Anche se solo pochissime persone vogliono tornare ai lettori CD portatili (il cosiddetto Discman), la situazione è molto diversa con i giradischi, con i quali è possibile ascoltare musica a casa in un ambiente familiare e indisturbato.

Quali marchi godono di una buona reputazione per i vostri giradischi?

Ma anche i seguenti produttori producono dispositivi raccomandabili: Di seguito vi presentiamo alcuni dispositivi, che hanno ricevuto ottime valutazioni da parte dei clienti. I doppi giradischi sono tra i modelli più richiesti che convincono per la qualità della riproduzione del suono.

Breve storia del giradischi

Durante questo periodo, sono stati stabiliti due standard per i record dalla moltitudine di diverse dimensioni e velocità. Da un lato questa era la piastra da sette pollici con un grande foro centrale, accanto ad essa c'era la piastra da 12 pollici con un piccolo foro centrale. Entrambi gli standard sono sopravvissuti fino ad oggi, come il cosiddetto singolo, che corre con 45 giri al minuto, e come longplayer, LP corto, con 33 1/3 di giri. Le oscillazioni dell'ago di scansione non venivano più trasmesse direttamente ad un diaframma sonoro, ma scansionate elettromeccanicamente e immesse in un amplificatore sotto forma di picchi di corrente. Thomas Alva Edison brevettò il primo dispositivo nel 1878, che aveva presentato al pubblico l'anno precedente. Nel 1887 chiese il brevetto corrispondente e introdusse anche il nome Schallplatte. L'inventore del grammofono è Emil Berliner.

Giradischi ieri e oggi

Forniamo anche informazioni sui cambiamenti tecnologici. Tuttavia, tali macchine costano almeno diverse centinaia di euro. Spieghiamo come funzionano i modelli di oggi. La tecnica del giradischi è cambiata significativamente nel corso dei secoli. Quando si acquista un giradischi non bisogna prestare attenzione solo al design e alla lavorazione. Informiamo anche su come i vecchi tesori discografici possono essere trasferiti nell'era digitale.. I giradischi attuali sono prodotti da aziende note, che quasi tutti conoscono. In questo modo è possibile scoprire quali sono i collegamenti di corrente montati sui giradischi odierni. Chiariamo quando sono stati sviluppati i dispositivi pratici. Vi informeremo sulle diverse aziende produttrici di giradischi. Il giradischi è un modo classico per godersi la musica. Altri dispositivi sono molto più economici.

La storia e lo sviluppo del giradischi

La storia del giradischi inizia molto prima dell'invenzione vera e propria. Nel tempo libero ha concepito diverse invenzioni, molte delle quali sono già state dimenticate. Tuttavia, lo sforzo è stato ripagato. Pertanto l'invenzione potrebbe aver ispirato un altro ingegnere a sviluppare un'altra macchina. I suoni sono stati trasferiti con l'aiuto di un braccio ad un rullo rotante. I suoni registrati in questo modo possono essere riprodotti con il braccio.. Questo inventore è nato ad Hannover nel 1851. Cosi' Emil Berliner poteva viaggiare in tutto il mondo. Dal 1870 l'ingegnere raggiunse una certa prosperità. Dopo tutto, decenni prima del primo giradischi meccanico, ci sono stati diversi inventori che hanno avuto l'idea di scansionare un disco con un ago per produrre un suono.

Giradischi USB: Per la digitalizzazione

Con la tecnologia appropriata, i brani musicali possono essere convertiti in file MP3. Succede, tuttavia, che una porta USB integrata su modelli più economici è a scapito della qualità del suono, in quanto vengono utilizzate parti di minor valore. Alcuni giradischi sono dotati di una porta USB. Questo è utile quando gli utenti vogliono digitalizzare la propria collezione di dischi o determinati dischi.

Tecnica di azionamento: trasmissione diretta, a cinghia o a frizione

Un vantaggio in questo caso è una buona trasmissione della coppia, per cui è possibile una rapida rotazione verso l'alto della piattaforma girevole. Qui l'asse del piatto è anche l'asse del motore di azionamento, in modo che gli elettromagneti del motore agiscano direttamente sul piatto. Questa unità ha il vantaggio di ridurre al minimo le vibrazioni del piatto. Questa tecnologia di azionamento ha il vantaggio di un tempo di avviamento molto breve. Alcuni modelli a basso prezzo funzionano con trasmissione a frizione. Lo svantaggio è l'elevata suscettibilità alle vibrazioni del motore.. Qui la rotazione del motore è trasmessa da un elastico. Qui una cinghia di gomma trasferisce la rotazione dell'asse motore al piatto. Nel settore dei DJ, i giradischi con azionamento diretto sono molto popolari. Gli svantaggi sono la suscettibilità alle fluttuazioni del sincronismo, alla deriva della velocità dovuta a variazioni di temperatura o umidità e alle fluttuazioni della velocità. La trasmissione a cinghia è più diffusa..