operazione

In linea di principio, le fotocamere digitali possono essere utilizzate per la fotografia in modalità automatica e manuale. Vi spiegheremo brevemente i rispettivi atteggiamenti nei vostri confronti: cosa significa questo nel dettaglio?

Qual è il vantaggio delle fotocamere reflex rispetto alle fotocamere compatte?

La luce (cioè l'immagine) passa attraverso le lenti dell'obiettivo e viene poi trasmessa al mirino o al sensore di immagine dallo specchio ripiegabile meccanicamente su cui cade. Dilettanti ambiziosi e professionisti fotografano con un solo obiettivo reflex. E' la regina delle fotocamere digitali. Inoltre, entra in gioco un vetro smerigliato, sul quale lo specchio dirige in anticipo la luce incidente. Il mirino della reflex visualizza l'immagine originale e non è limitato dalla qualità e dalla risoluzione dello schermo. Questo permette di regolare la nitidezza dell'immagine da catturare con molta più precisione rispetto agli schermi delle fotocamere compatte digitali.. Tuttavia, quando si tratta di istantanee e foto rapide delle vacanze, l'uso della reflex più costosa può essere troppo costoso.

Sempre più funzioni e perfezionamenti tecnici vengono ospitati dai produttori nel minor spazio possibile. Tuttavia, non possono eguagliare la qualità di una buona fotocamera compatta contemporanea. Consegnano già grandi immagini ad un prezzo d'acquisto nella fascia inferiore a tre cifre. I piccoli parenti delle fotocamere di sistema e reflex sono - come suggerisce il nome - compatti e maneggevoli. Infine, ma non meno importante, questo sviluppo è dovuto agli smartphone, che offrono foto sempre migliori e sono diventati il dispositivo preferito da molti.

Cos'e' successo al Cercatore?

Probabilmente vi siete già imbattuti nel termine mirino quando cercate la fotocamera compatta migliore per voi. Gli schermi piatti che mostrano la sezione di immagine desiderata sono di dimensioni fino a tre pollici. Anche quando il sole splende brillantemente, è possibile puntare facilmente l'oggetto con un mirino ottico. Un mirino ottico è una piccola finestra situata nella parte superiore della fotocamera; consiste in una combinazione di obiettivi. Viene utilizzato per mirare al soggetto e per determinare il dettaglio dell'immagine. Questo permette non solo di puntare in sicurezza, ma anche di controllare la correttezza delle foto già scattate.. Tuttavia, la maggior parte delle fotocamere digitali compatte non sono più dotate di un mirino ottico, ma di un mirino elettronico sotto forma di display Amoled o LCD.

Sensore, megapixel e qualità dell'immagine

Anche la sensibilità alla luce e il sensore giocano un ruolo importante. Le immagini ad alta risoluzione sono anche molto più dettagliate. 12 megapixel sono di solito sufficienti per creare stampe in formato poster. Tuttavia, non è solo il numero di megapixel della fotocamera ad essere decisivo per la qualità dell'immagine. Un sensore da 2,3 pollici accoglie bene 12 megapixel, la qualità delle immagini soffre a 16 megapixel. Megapixel significa tradotto: Milioni di pixel, indica la risoluzione delle immagini.. Il rumore dell'immagine viene quindi pre-programmato e i colori appaiono meno forti. Modelli costosi come la serie RX100 di Sony hanno un sensore da 1 pollice a 20,1 megapixel nella Sony CyberShot DSC-RX100 V - in modo da poter scattare buone foto anche in condizioni di scarsa illuminazione. La dimensione del sensore deve corrispondere al numero di pixel. Più alta è la risoluzione, cioè più pixel hanno le foto, più le immagini possono essere ingrandite in seguito senza perdere qualità.

Vantaggi e svantaggi dei diversi tipi di fotocamere compatte

Nel test delle telecamere compatte vi mostriamo una selezione dei tipi e delle caratteristiche del prodotto. A seconda della vostra affinità fotografica, ci sono numerosi modelli di macchine fotografiche di altrettanti produttori.

I più popolari produttori di fotocamere compatte

I produttori di fotocamere compatte sono stati molto innovativi negli ultimi anni. Ci sono stati sempre nuovi modelli con nuovi perfezionamenti tecnici. Nel nostro test delle fotocamere compatte mostriamo i produttori più noti e i modelli più popolari.

Mostriamo quali recensioni di fotocamere compatte includono e nomi di produttori e tipi che sono tra i migliori nei test delle fotocamere compatte. Per tutti i principianti, che desiderano una fotocamera compatta a buon mercato, che appartiene comunque alla categoria delle fotocamere compatte vincitrice del test, abbiamo la consulenza di acquisto adatta.


Fotocamera compatta per bambini

Il prezzo medio di una macchina fotografica digitale per bambini è di 50 euro. Investiscono non solo in una buona qualità dell'immagine alla luce del giorno, ma anche in un alloggiamento robusto e, di solito, anche nella protezione dall'acqua e dagli spruzzi d'acqua e dagli spruzzi d'acqua. Anche se le fotocamere digitali per bambini sono principianti, ci sono modelli che potete affidare con fiducia a loro. Oltre ai grandi marchi Canon, Sony e Nikon, anche i marchi più piccoli e senza nome e Rollei hanno scoperto da soli questo mercato. I bambini scoprono il mondo con occhi completamente diversi dagli adulti, quindi perché non dare loro l'opportunità di catturare tutto per i loro orgogliosi genitori? Istantanee della prole e per lui.

Test della fotocamera compatta: con una qualità dell'immagine buona come mai - grado "molto buono".

confronto-rapido24.it testa e valuta le fotocamere digitali dal 2004, adattando costantemente i criteri di prova al progresso tecnico. Tra le altre cose, verrà testata la qualità delle immagini e dei video. Con le fotocamere digitali compatte con un piccolo chip immagine, l'illusione dei pixel è piuttosto negativa. La risoluzione della fotocamera dovrebbe corrispondere alle dimensioni del sensore dell'immagine.". Il primo dispositivo compatto a rompere questo marchio è una fotocamera compatta Canon, la Powershot G7 X II, che raggiunge effettivamente una qualità d'immagine "molto buona" di 1,4 nel test della fotocamera compatta. Un consiglio da parte dei tester sul tema della qualità dell'immagine che aiuta in particolare i fotografi hobbisti, che tendono ad innamorarsi del numero snobistico di fornitori per quanto riguarda i megapixel e simili: "Più pixel non sono automaticamente migliori. Al contrario. Le foto spesso non raggiungono il grado "molto buono".. Nell'ampio database con oltre 1600 prodotti c'è sicuramente la migliore fotocamera compatta per voi.

Perché una fotocamera compatta?

Chi ha ancora bisogno di una fotocamera compatta oggi? Rispetto alle fotocamere compatte, gli smartphone hanno anche lo svantaggio di non avere uno zoom, le opzioni di impostazione sono spesso molto limitate e l'autofocus è difficilmente adatto per le riprese rapide e continue. Le pratiche fotocamere compatte offrono semplicemente di più e una qualità d'immagine molto migliore. Non solo hanno obiettivi molto migliori con almeno un piccolo telezoom ottico, ma hanno anche un sensore di immagine molto più grande che scatta foto molto migliori, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione. Ma non appena le condizioni di illuminazione peggiorano, ad esempio al crepuscolo, le telecamere degli smartphone vengono rapidamente sopraffatte e gli scatti diventano cattivi. Infine, gli smartphone moderni scattano anche foto fino a 20 megapixel.. Se volete scattare buone foto anche in situazioni di illuminazione difficile, ma non volete portare in giro una reflex o una fotocamera di sistema, una buona fotocamera compatta è proprio quello che fa per voi.

Questo è il modo in cui abbiamo testato

Nel nostro test, abbiamo prestato particolare attenzione alla visualizzazione, alla qualità dell'immagine, alle attrezzature e al funzionamento. Era l'unica che è riuscita a far saltare il monopolio Panasonic-Sony. Una fuga in questa categoria è la Canon PowerShot G7 X Mark II. Oltre alle due fotocamere Panasonic Lumix DMC-LX15 e Lumix DMC-TZ101, noi di Sony abbiamo dato un'occhiata da vicino ai modelli RX 100 III, IV e V. Il prezzo ha giocato anche un ruolo come la migliore fotocamera compatta dovrebbe essere accessibile per la maggior parte delle persone. Abbiamo esaminato sei modelli attuali..

Panoramica dei diversi tipi di telecamere compatte

Cosa ti aspetti da una telecamera? Tutto questo contribuisce alla decisione di acquisto. Volete sapere quali sono i dispositivi migliori? Lasciatevi ispirare dalle esperienze di altri utenti e decidete solo allora la fotocamera compatta giusta. Inoltre, diamo preziosi consigli su cosa tenere d'occhio quando si effettua un acquisto. Sei un principiante della fotografia? Ve lo mostriamo nella nostra panoramica. Nel frattempo sul mercato esistono diversi tipi di telecamere compatte.

Oggi ci meravigliamo di questi momenti in bianco e nero in un museo e, perché l'ironia lo permette, scattiamo un'altra foto dei colossi che pesano diversi chili. Nel nostro confronto tra le fotocamere compatte 2018, abbiamo confrontato le migliori fotocamere compatte e vi diciamo cosa è importante quando le acquistate. La cosa più importante della tecnologia è che sta diventando sempre più piccola. Una macchina fotografica di questo tipo è adatta sia per scatti di strada, sia per riprese di paesaggio e di gruppo. Sebbene gli smartphone rappresentino una minaccia significativa per il mercato delle fotocamere digitali, i produttori si stanno concentrando sulla qualità. Alcune di esse, chiamate macchine fotografiche compatte, si inseriscono facilmente nel taschino dei pantaloni o della camicia.. L'arte viene dall'abilità - o dal digitale. Un sorriso su quanto sono piccole le fotocamere digitali di oggi. Le fotocamere erano strutture di supporto mostruose che richiedevano pazienza dall'oggetto dell'obiettivo e un braccio forte e la raffinatezza tecnica del fotografo. Ciò che rimane sono le basi del funzionamento della telecamera e un sorriso.

Attrezzatura, zoom e batteria

Solo uno zoom ottico porta l'ingrandimento reale al soggetto. L'ingrandimento si ottiene attraverso l'obiettivo - l'immagine mantiene la sua risoluzione e qualità. Le fotocamere digitali hanno molti extra utili. Il riconoscimento del volto aiuta, ad esempio, a realizzare ritratti particolarmente efficaci. Numerosi programmi di motivi scattano foto con diversi elementi di stile e si adattano alle condizioni di luce concrete. Un rilevamento della risata prende il ritratto nel momento esatto in cui la persona fotografata sorride. Lo zoom digitale si ottiene con i calcoli nel processore di immagini e significa sempre un deterioramento della qualità dell'immagine. Questo permette al fotografo di scattare buone foto senza grandi preimpostazioni. Le telecamere a batteria sono più rispettose dell'ambiente, ma devono sempre essere collegate, a meno che l'utente non disponga di batterie di riserva. La cosa più importante con le fotocamere compatte, tuttavia, è un buon sistema automatico che analizza il soggetto e seleziona automaticamente la modalità appropriata. Ci sono ancora numerose telecamere a batteria.

Vincitore del test: Panasonic Lumix DMC-LX15

Se scattate foto frequenti con uno smartphone, la Panasonic Lumix DMC-LX15 è la scelta perfetta - il suo display è sensibile al tatto. Se lo si desidera, è possibile comandare la fotocamera quasi completamente tramite il touchscreen, per le funzioni importanti ci sono i cosiddetti campi "Quick". Basta un solo tocco delle dita per mettere a fuoco la parte desiderata del soggetto alla velocità della luce e rilasciare la fotocamera.